domenica 5 giugno 2016

New Girl

Frizzante ironico e divertente, il serial ideato da Elizabeth Meriwether è una delle cose che più ho apprezzato quest'anno.
La sit com in cui ogni episodio è simile a una striscia mi ha coinvolto con la sua vivacità.
E' impossibile non rimanere coinvolti, impossibile non restare conquistati, a me è piaciuto tantissimo la protagonista è Jess, una ragazza che è stata appena piantata dal fidanzato che cambia appartamento e fa amicizia con i tre ragazzi con cui lo divide.
I tre all'inizio un pò diffidenti, rimangono conquistati dalla vivace simpatia di Jess che li coinvolge sempre in simpatiche avventure.
Ebbene si, questa sit com, non ha le risate del pubblico in sottofondo che restano un pò fastidiose, facendo si che il pubblico si concentra sulle storie di Jess e dei suoi amici coinvolgendoli ancora di più.
Una cosa piuttosto originale e fuori dal comune che ho apprezzato tantissimo.
Che dire, non vedo l'ora di continuare con la seconda stagione.
In conclusione, ironico, divertente e coinvolgente, non si può non amare New Girl.
Voto: 8


1 commento:

  1. Concordo, sono alla quarta e l'adoro!
    Ha quella comicità nonsense che a volte ti stende xD

    RispondiElimina

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)