Passa ai contenuti principali

#LaPromessa 2021 - I Love You


 Finalmente sono riuscita ad inserire l'immagine, ci ho messo mezz'ora, google forse ha qualche problema o c'è qualche problema va bene...nuovo appuntamento con #LaPromessa 2021, la speciale rassegna delle mie promesse cinematografiche per quest'anno, siamo quasi a metà e oggi tocca a un grande regista da me molto apprezzato, come sarà andata la visione di questo film?
Non lo reputo il miglior film di Marco Ferreri, in passato ha fatto decisamente meglio, è decisamente un opera minore, dove il protagonista entra in fissa con il portachiavi perché quando fischia dice sempre I love you.
Marco Ferreri racconta un amore onanistico, a tratti un po' ridicolo, in cui un uomo invece di costruire un sano e normale rapporto con una donna, lo fa con il suo portachiavi, che trova per caso, così ad ogni fischio si sente rispondere I love you.
E quando risponde anche ai fischi degli altri si comincia a ingelosire.
Tutto cambia quando per colpa di un incidente non riesce più a fischiare, allora va in crisi...
Diciamoci la verità, caro Marco Ferreri, in passato sei riuscito a sorprendermi grazie ai tuoi film sarcastici, paradossali, grotteschi e assolutamente originali, qui invece dirigi un opera che a tratti rasenta il ridicolo involontario.
Christopher Lambert interpreta un uomo immaturo, piangone, che si rinchiude dietro un portachiavi, invece di trovarsi una donna come fanno gli uomini normali.
Lo devo dire, questo film mi ha deluso, di certo uno scivolone a volte lo fanno tutti, però non mi sento di bocciare del tutto il film, che resta un opera senza infamia e senza lode, decisamente al di sotto delle sue possibilità, resta comunque un opera che tratta un tema che difficilmente gli autori trattano, il non essere in grado di costruire un sano e normale rapporto d'amore.
Peccato, poteva decisamente andare meglio.



Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!