Passa ai contenuti principali

George Andrew Romero

Vedete questo simpatico signore con gli occhiali?
Ecco, lui è il papà degli zombie, George Romero ha praticamente preso la figura degli zombie, e la reinventata plasmandola con un percorso cinematografico caparbio e costante, e con un cinema narrativo che non ha eguali nella storia del cinema.
Per me è il più grande regista horror di sempre, a parte John Carpenter, la cui pagina arriverà prestissimo.

My Story With G.A. Romero

Tutto ebbe inizio con il blog ora inattivo - ma è sempre stato un punto di riferimento per me nonostante tutto - di Robydick, e le recensioni di Lucia Patrizi, grande estimatrice di questo regista, mi convinsi a guardare i suoi film e a recensirli.
Spinta da una curiosità grandissima, cominciai prima a guardare saltuariamente qualche film, di cui mi innamorai perdutamente - immaginate quando l'anno scorso scoprii della sua morte la tristezza era infinita - poi feci la rassegna, ed entrò nella rosa dei miei registi preferiti.
Quindi potevo non dedicare una pagina proprio a lui?
Non esiste, George merita più di una pagina, merita interi special, libri, approfondimenti e tanto altro ancora, perché è un grande c'è poco da fare.
Film preferito in assoluto per la sottoscritta?
Dawn of the Dead, che a pari merito con Shining, merita il primo posto, eh si, non riesco a dare il secondo posto a shining, nella mia classifica di horror preferiti, classifica, che prima o poi un giorno vedrà la luce tra i lettori della fabbrica.
Da horrorofila quale sono, e lo sono tanto da dedicare una rubrica settimanale nel mio blog alle recensioni horror, potevo non dedicare uno spazio a Romero?
Ringrazio Lucia Patrizi per aver recensito i suoi film da Robydick e avermi fatto venire la curiosità.
Spero di trovare un tributo e inserisco persino la filmografia che potete trovare completa alla fabbrica.







Filmografia
La Notte dei Morti Viventi (1968) 96 minuti
There's Always Vanilla - Prossimamente
La Stagione della Strega (1972) 89 minuti 104 minuti DVD
La Città Verrà distrutta all'alba (1973) 103 minuti
Wampyr Martin (1977) 95 minuti
Zombie - Dawn of the Dead (1978) varie durate
Knightriders - I Cavalieri (1981) 145 minuti
CreepShow (1982) 120 minuti
Day of the Dead - Il Giorno degli Zombie (1985) 104 minuti
Monkey Shines - Esperimento del Terrore (1988) 90 minuti
Due Occhi Diabolici (1990) 115 minuti
La Metà Oscura (1993) 122 minuti
Bruiser - La Vendetta Non ha Volto (2000) 99 minuti
La Terra dei Morti Viventi (2005) 93 minuti vers standard 97 minuti director's cult
Diary of the Dead - Le Cronache dei Morti Viventi (2007) 95 minuti
Survival of The Dead - L'isola dei sopravvissuti (2009) 90 minuti


Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!