Passa ai contenuti principali

Baz Luhrmann

E' l'erede legittimo di Ken Russell, il suo è un cinema colorato, spettacolare ed esagerato, vedere per credere Romeo+Giulietta, Moulin Rouge e soprattutto Il Grande Gatsby per rendersi conto della grandiosità dei suoi film.
Io lo seguo praticamente dal suo film d'esordio che lo registrai in prima tv alla tele, quindi da allora non mi perdo un film del grande Baz Luhrmann

My Story With Baz

Come ho detto lo seguo fin dalla registrazione alla tele di Ballroom, unico film che mancava per la recensione della sua filmografia alla fabbrica.
Si infatti alla fabbrica ci sono praticamente tutti i suoi film, la consapevolezza che era un grandissimo regista la ebbi con Romeo+Giulietta con cui Di Caprio è diventato un divo di fama internazionale.
Da allora non mi sono perso un film del mitico Baz.
Con Moulin Rouge ancora una consapevolezza, Australia lo considero un film nettamente diverso rispetto ad altri suoi film, ma è stato capace di regalarci un film epico e romantico, come non se ne giravano da secoli, quindi non sottovalutatelo.
Il suo ultimo film invece è Il Grande Gatsby, dove ritrova Leonardo Di Caprio e la grandiosità della red courtain trilogy, o meglio riprende il suo stile, facendo ancora centro...aspetto con ansia una sua nuova pellicola.




Filmografia

Ballroom - Gara di Ballo Durata '98
Romeo+Giulietta Durata '115
Moulin Rouge! Durata '127
Australia Durata '163
Il Grande Gatsby Durata '142

Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!