Passa ai contenuti principali

David Fincher

Oooh che bello, abbiamo anche la pagina dedicata al bravissimo David Fincher, e non può assolutamente mancare in un blog di cinema che si rispetti a seconda dei punti di vista, ecco la mia story con il suo cinema.
My Story With David Fincher
Essendo ormai vicinissima al mio 43° compleanno, posso dire che David Fincher è uno dei registi che ho conosciuto leggendo Ciak, e scoperto proprio l'anno in cui cominciai a comprare la mitica rivista che per anni è stata fonte delle mie ricerche cinefile, fino all'avvento di internet, che ha in un certo senso sostituito la mia lettura, anche se continuo ad essere abbonata da molti anni ormai, e lo leggo nelle pause in cui sto lontana da internet.
Scoperto con il film Seven, e da allora non l'ho più lasciato, e come del resto con tutti i miei registi preferiti una volta avuto internet, ho cominciato ad approfondire il suo cinema, vedendo tutta la sua filmografia per poi recensirla alla fabbrica.
Film preferiti? Fight Club, Zodiac e Gone Girl, dove si parla di un matrimonio in sfracello e del vittimismo che a volte si fa della donna, quando non si conosce la persona e la sua storia.
Adesso un tributo e poi la lista dei film recensiti alla fabbrica, e li ho recensiti proprio tutti quanti ;)






Filmografia
Alien³  (1992) Durata 110 minuti vers standard 145 minuti versione speciale
Se7en (1995) Durata 122 minuti
The Game - Nessuna Regola (1997) Durata 129 minuti
Fight Club (1999) Durata 139 minuti
Panic Room (2002) Durata 108 minuti
Zodiac (2007) Durata 157 minuti standard version, e 162 minuti director's cut
Il Curioso Caso di Benjamin Button (2008) Durata 166 minuti
The Social Network (2010) Durata 121 minuti
Millennium - Uomini che Odiano Le Donne (2011) Durata 158 minuti
Gone Girl - L'amore Bugiardo (2014) Durata 149 minuti  

Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!