Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018

Scusate l'assenza, ma sono stata incasinata...e anche molto.

In un blog non si dovrebbe parlare degli affari privati, perché anzi, si deve rispettare il tema parlato, ma questa volta è diverso, questa volta rischio davvero di finire male, ecco perché non ho scritto ultimamente spesso.
La legge e la giustizia italiana lasciano il tempo che vogliono, non mi dilungo anzi dico soltanto che stendo un velo pietoso, spero almeno di trovare qualcuno disposto a darmi una mano perché se davvero succede ciò che mio padre vuole fare, rischio di perdere, casa, soldi e di finire a chiedere l'elemosina in mezzo alla strada.
Non so cosa farò, il tutto dipende dalla bravura del giudice e dalla sua onestà se accoglierà o no il ricorso insensato che mio padre vuole fare.
Per quella persona che ha messo incinta mia madre, dico soltanto mi fai pena, che Dio abbia pietà di te al momento della morte...

Misfits Stagione 2

Finalmente, dopo un sacco di tempo lo so, sono riuscita a vedere la seconda stagione di Misfits.
Lo so, vi ho fatti aspettare a lungo per sapere il mio parere sulla seconda stagione, ma ho rimediato non appena ho avuto l'occasione di visionarlo, ci ho messo non molto tempo a vederlo, ma ce l'ho fatta.
Dunque, questa seconda stagione mi ha letteralmente conquistata, dato che gli episodi li ho visti quasi tutti d'un fiato...e menomale direi, perché non solo mi ha divertita, ma mi ha tenuta incollata alla poltrona per tutto il tempo della visione.
Devo certamente smetterla di sottovalutare alcune cose, rilassarmi e divertirmi, sicuramente farei delle scoperte eccezionali, comunque non vi preoccupate, perché la terza stagione arriverà prestissimo lo prometto.
In questa seconda stagione i nostri eroi sono alle prese con uno strano tizio mascherato che in apparenza vuole fare del male  a loro, in realtà poi si scoprirà altro, non aggiungerò molto perché come sapete non spoilero…

Tomb Raider

Devo dire la verità, anche io sapendo di questo nuovo reboot ho storto il naso, però alla visione ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Io mi aspettavo la solita cavolata che ripete costantAemente ciò che altri hanno fatto prima, invece mi sono divertita. Il film è fatto benissimo, con una trama al cardiopalma che cattura lo spettatore e lo coinvolge dall'inizio alla fine.
Alicia Wikander batte addirittura Angelina Jolie, e dimostra di essere addirittura più tosta di lei, perciò mi chiedo, perché fare il secondo film reboot senza di lei?
Misteri dell'industria hollywoodiana, che vi devo dire.

Ciclo Horror Stories - La vedova Winchester

Potevo perdere un horror interpretato da Helen Mirren? Assolutamente no, ed ecco visionato per voi questo horror atipico, tratto da una storia vera per giunta, su una donna che fa costruire una casa i cui operai lavorano notte e giorno, e non è la tipica casa normale per ricconi no, è una casa che serve a intrappolare tutte le anime dei defunti, ovvero persone morte per via delle armi che la sua fabbrica costruiva.

Riepilogo Uscite Cinematografiche

Riepilogo delle uscite cinematografiche, nel periodo della mia assenza dal blog, lo scrivo oggi così da giovedì riparte regolarmente la rubrica settimanale xD.
Uscite dal 12 al 15 Marzo




CineClassics - Marty, Vita di un timido

Dopo tanto tempo, torna la rubrica Cineclassics con un film che definire particolare è già un eufemismo, ma che già sin dal protagonista, un uomo dalla grossa stazza, timido ma di buon cuore che non ha trovato ancora moglie, e che tutti gli tirano le orecchie perché ancora a 34 anni vive con la madre.
L'imprevisto è ovviamente dietro l'angolo, e l'occasione per Marty di trovare finalmente l'amore si presenta una sera, che segue un suo amico ad un party per far contenta sua madre, lui che brontolava per il fatto che siccome è brutto nessuna lo vuole, ma è proprio così?
Si può dire che una ragazza timida, che viene mollata dal suo accompagnatore per seguirne un altra sia l'occasione giusta per Marty di approcciarla, e ci riesce.
I due passeggiano insieme e non fanno che parlare subito dopo il party, lei si chiama Clara e fa l'insegnante, ovviamente amici e parenti hanno sempre da ridire, e nonostante tra i due sia scoccata la scintilla, la madre pensa che sia un…

Red Sparrow

Red Sparrow si presenta sulla carta come una pellicola avvincente,  piena d'azione e coinvolgente, però posso dire soltanto una cosa: sono promesse che non mantiene.

A Bigger Splash

Dopo aver recensito Chiamami Col Tuo Nome, ho voluto recuperare l'altro film della trilogia dell'amore di Luca Guadagnino, e così una mattina di marzo, ho visto anche A Bigger Splash.
A differenza degli altri due film si presenta come un film dalla struttura più inquietante, come un noir, un giallo, dove non tutto è come appare.
Protagonista è una cantante, che è in vacanza con il suo nuovo compagno, ma il suo ex la raggiunge con la figlia...e qui scatta di nuovo l'attrazione tra i due ex amanti, fino all'epilogo finale e drammatico che non rivelo per non rovinare la sorpresa.
Possiamo definirlo un giallo sentimentale? Possiamo definirlo un noir dell'anima? Queste definizioni gli calzano senza dubbio a pennello, anche perchè la recitazione di Ralph Fiennes è la classica ciliegina sulla torta che rende il film sorprendente.
E pensare che è un remake...un remake girato strepitosamente bene.
Mi è piaciuto, anche se non è decisamente un capolavoro ma poco importa, per…

Riguarda & Recensisci - Senti Chi Parla

Da piccola adoravo John Travolta, e l'ammirazione verso questo attore è durata per tutto il resto della mia vita.
Ieri girando per il saloon dell'amico Ford, mi sono incappata nella recensione di uno dei film che avrò visto centinaia se non migliaia di volte, pur vedendo Misfits, decisi di metterlo in pausa per rivedere il film.
Così l'ho recuperato, nonostante il passare del tempo, ormai quasi trent'anni dalla sua uscita, posso dire che è ancora divertente con delle scene che fanno sbellicare, come quella di Mickey che piange in continuazione per avere il biberon, di Molly che cerca il perfetto papà per lui, non sapendo che ce l'ha prorio a portata di mano con James, che si affeziona al piccolo e l'ha pure visto nascere.
Senza contare il vero papà di Mickey, che ha abbandonato Mollie per la sua arredatrice e che dimostra tutto il suo egoismo.
Alla fine tutti i nodi verranno al pettine.
Anzi...da sottolineare che questo per me è un film ormai storico e che ho …