Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

Presentazione mio Romanzo

Mi sembra giusto postare questo video anche qui ^^

La Comunidad

Stavolta il buon Alex De La Iglesia mette da parte la commedia per fare un film a metà strada tra il thriller e il grottesco e sforna un quasi capolavoro.

L'immensità della notte

Questo film sarebbe piaciuto a mio fratello, e se fosse stato ancora vivo, state sicuri che l'avremmo visto insieme.

Le Notti Proibite del Marchese de Sade

Mi sarebbe piaciuto fare una rassegna completa di tutti i film diretti da Tobe Hooper, sembrerebbe - il condizionale è d'obbligo - che gli ultimi film da lui diretti siano introvabili, ma come dico io mai dire mai, perciò, per ora la rassegna avrà un ultimo appuntamento la prossima settimana, però, se riesco a beccare i film mancanti li visionerò e li recensirò, è una promessa. Perciò parliamo de Le Notti Proibite del Marchese de Sade?

Tra poco autopubblicherò il mio romanzo

Probabilmente la prossima settimana troverete l'ebook della prima parte del mio romanzo su amazon, mi aspetto molti click e molti scaricaggi e soprattutto una parola magica PASSAPAROLA, ho sudato tanto per lavorare a questo romanzo ed è una storia per cui ho dato e do ancora tutta me stessa, perché mica è finita qui eh? Sto continuando a scrivere la storia di Emy e Gavin, e appena avrò sistemato gli altri romanzi saranno tutti autopubblicati su amazon e anche su altre piattaforme, poi arriverà la versione cartacea, sia del primo che degli altri volumi.

#LaPromessa2020 - La Sera della Prima

E anche per Giugno, la promessa è stata mantenuta; siamo a metà strada di un viaggio sorprendente che dura da Gennaio e che mi ha fatto scoprire, film, autori, volti e tante altre cose. John Cassavetes invece lo conosco da tempo, e credo che prima o poi avrà il suo spazio da protagonista alla fabbrica, questa sera recensisco un altro dei suoi grandissimi film: La Sera della Prima , con Gena Rowlands nel ruolo di una attrice sul viale del tramonto, nevrotica e alcoolizzata, che deve recitare a teatro un ultimo ruolo per reinverdire la sua carriera, riuscirà a tornare in auge?

Muertos de Risa

Ragazzi, ve lo dico sinceramente e col cuore in mano... Alex de la Iglesia è un regista irresistibile, ti fa sbellicare dalle risate, ti sconcerta il suo humor nero e ti fa innamorare della sua visione di cinema, merita senza dubbio un bacio da parte mia.

The Driver - L'imprendibile

Non avrei mai creduto che Walter Hill avesse diretto attori del calibro di Ryan O'Neil, Isabelle Adjani e Bruce Dern , così quando ho deciso di vedere un altro film di Walter Hill , innanzitutto ho cercato i suoi primi film, poi ho deciso di vedere The Driver e ho avuto la bellissima sorpresa di vedere un film d'azione, che non è semplicemente come quelli girati in questi anni, ma ha con mia grande sorpresa una narrazione capace di incollarti sullo schermo. Un film con le palle, letteralmente e anche metaforicamente ovviamente.

I Figli del Fuoco

Prosegue la rassegna dedicata a Tobe Hooper , e oggi parlerò di un film parecchio interessante, I Figli del Fuoco , film che potremmo definire sperimentale.

Queen & Slim

Il tema del razzismo è sempre attuale, perché nonostante le grandi conquiste dell'umanità, proprio del razzismo non ci siamo mai voluti liberare, perché è viscerale, è nel nostro dna, nonostante tutto. Queen & Slim racconta però un altra storia, la storia di due persone che per pura sfiga, si trovano costrette a fuggire perché uno di loro, per la precisione Slim , ha ucciso un poliziotto che però stava esercitando abuso di potere...

CineClassics - L'anno Scorso a Marienbad

Film particolarissimo, difficile e criptico, dove nulla è come appare. Alain Resnais , al suo secondo film costruisce un opera complessa, incentrata su una coppia di amanti di cui solo lui ricorda che l'anno prima sono stati insieme a Marienbad , lei sembra non ricordare gli eventi dell'anno precedente, e sembra posticipare il loro viaggio verso una vita insieme...o forse no?

CineClassics - Gaslight - Angoscia

Nuovo appuntamento con CineClassics e questa settimana ci sono ben due recensioni anziché solo una, la prima è Angoscia diretto nel 1944 da George Cuckor , film che farebbe venire l'ansia anche a chi ha un cuore di ferro per quanto è ben scritto, diretto e recitato.

Lost Movies - Una Giusta Causa

Parliamo di discriminazioni di genere? Si perché l'ultimo film di Mimi Leder, che torna al cinema dopo parecchio tempo, è incentrato tutto sulle discriminazioni alle donne, a cominciare dall'università, ciò che la protagonista Ruth Bader Ginsburg , che ha dedicato la propria vita in favore dei diritti delle donne, è sin dall'inizio vittima di sessismo da parte dei professori, e perché la donna deve fare l'angelo del focolare, certe cose le fanno gli uomini. Ruth non si arrende, fino ad arrivare laddove in gioventù non poteva entrare.

Azione Mutante

Nuovo appuntamento col cinema di Alex de la Iglesia , la cui rassegna è tutta in crescendo, e voi sapete l'entusiasmo che provo quando un autore mi piace da matti, lo metto tutto nelle recensioni. All'epoca il buon Alex era un ragazzo di ventisette anni, che suscitò l'attenzione di un grande regista tale Pedro Almodovar che gli produsse il suo film d'esordio, il buon Pedro ci ha visto lungo, se ha creduto in Alex.

#LaPromessa2020 - Funny Girl

11° appuntamento dell'anno con #LaPromessa2020, siamo quasi a metà viaggio e sono felice di essermi organizzata bene per non farvi perdere nemmeno un film che ho scelto per questo 2020 promettendovi di recensirlo. Per giugno, come primo film della promessa ho scelto Funny Girl esordio come attrice di Barbra Streisand , che potremmo definire la Mina americana, tanto per fare qualche paragone, solo per parlare del talento come cantante, perché a differenza Barbra è anche attrice e regista.

Non Aprite Quella Porta 2

Prosegue la rassegna dedicata a Tobe Hooper , siamo già a buon punto direi - anche se gli ultimi film non si trovano da nessuna parte purtroppo, attenderò che siano disponibili. Dunque, come è andata la visione di suddetta pellicola?

Horror Stories - Deathgasm

Ci vuole parecchio talento per mixare horror e commedia, e come è andata la visione dell'opera prima di Jason Lee Howden? Stay tuned.

Favolacce

Uscito in streaming, oggi recensisco il nuovo film dei fratelli D'innocenzo ( La Terra dell'abbastanza sarà visionato a breve), e questa è la prima volta che visiono un loro film, come sarà andata?

CineClassics - Scarface Lo Sfregiato

  Torna CineClassics , rubrica dove si recensiscono i film del passato e stavolta continuo da dove ho interrotto, recensendo il primo, e l'originale Scarface diretto da Howard Hawks nel 1932.

Estate con la fabbrica dei sogni

E' proprio il caso di dirlo, quest'anno in estate nuove rubriche, e il ritorno ad alcune rubriche che saranno settimanali, spazio al cinema orientale, alle rassegne il mercoledì e venerdì, spazio al cinema horror, vediamo di combinare qualcosa con la versione estiva di horror stories, che forse diventerà horror nights ma solo per il titolo e tante altre sorprese, siete pronti a passare le vostre vacanze con la fabbrica dei sogni? Ovviamente potete leggerci in spiaggia, con lo smartphon o tablet o con ogni altra cosa che più vi piace, la fabbrica non va in vacanza quest'anno e per il suo dodicesimo compleanno ci saranno ulteriori sorprese. Buona estate a tutti!!!

Ancora Vivo

L'anno scorso ve l'avevo promesso che sarei tornata a parlare di Walter Hill , e come vedete è una promessa mantenuta, visto che a breve comincierà la rassegna dedicata a questo grande regista, ho pensato bene di scaldare il ferro finchè è caldo, tanto per farmi un idea sulla sua visione di cinema. Volete sapere il mio parere riguardo questo film? State con me e lo saprete.

El Dia de la Bestia

Nuovo appuntamento col cinema di Alex de la Iglesia , col suo secondo film da regista, devo ammetterlo, questa rassegna è tutta in crescendo.

Liebster Award 2020

Con mia grande sorpresa due amici bloggers mi hanno premiata con il liebster awards, non mi resta che rispondere alle loro domande e premiare altri amici bloggers xD Le domande di  In The Mood for Cinema Da quanto tempo scrivi sul tuo blog di cinema? Il 28 Agosto fanno 12 anni di attività, e non intendo fermarmi A che età hai iniziato ad appassionarti seriamente alla settima arte? 13 anni, ma il percorso serio è iniziato nel 1994 grazie alla scoperta di David Lynch e il suo cinema Che genere cinematografico prediligi, sia per la visione che per la scrittura di recensioni? Mi piacciono tutti i generi cinematografici, con una particolare predilizione verso l'horror e il thriller Tre registi/tre attori/tre sceneggiatori Ti dico le nuove leve, tra i giovani mi piacciono Damien Chazelle, Ari Aster e Jordan Peel Sei anche un appassionato di serie tv e se sì quali sono le tue preferite? Preferisci il caro vecchio cinema o il racconto seriale? Mi piacciono

Space Vampires

Non è il miglior film di Tobe Hooper , mi è sembrato fin troppo fuori di testa anche per i suoi standard, eppure ha qualcosa di interessante nella struttura.