Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Padre Vostro

Padre Fabijan va a  sostituire il prete anziano in una piccola isola della Dalmazia in croazia e si accorge che c'è il calo di nascite, allora con uno stratagemma e la complicità di alcuni isolani buca i preservativi e sostituisce con le vitamine le pillole anticoncezionali con la conseguenza del boom delle gravidanze, matrimoni riparatori e scopertura degli altarini, ma scoprirà non senza conseguenze che sostituirsi a Dio non è una buona idea.

Boardwalk Empire Stagione 1

Dal creatore dei soprano ecco un altra sorprendente serie tv.
No ragazzi, questa è una signora serie tv, tutta da vedere, già dal primo episodio si capisce quali sono le tematiche, abbiamo gangster, e siamo negli anni venti del secolo scorso, ai tempi del proibizionismo.
La scena segue le vite di due personaggi, un gangster che si associa con Al Capone, e un politico corrotto che festeggia quando vengono proibite le bevande alcooliche, perchè? Perchè così può venderle sotto banco e farci un mare di soldi.
Bellissimi i titoli di testa, bravissimi tutti gli interpreti in special modo Steve Buscemi nel ruolo di Lucky Thompson, ovvero il politico corrotto, che sembra calzargli a pennello.
Poi è una serie targata HBO quindi è di qualità superiore, non perdetevi assolutamente l'episodio pilota diretto dal grande Martin Scorsese produttore esecutivo della serie insieme a Mark Whalberg.
Ambientata nelle vere città del crimine, tra New York, e Atlantic City fino a Los Angeles, dove la vio…

Eva Braun

Per recensire questo film non ci metterò molto, anzi userò poche e semplici parole...non mi è piaciuto.
Freddo, ritratto di un uomo che rende schiavi del sesso persone che vogliono realizzare sogni, ma ogni scena sembra tirata  e ritirata per le lunghe.
Il regista crede di essere Pasolini, ma sbaglia di grosso, perchè non ha nè la sua provocazione, nè la sua denuncia, forse tenta di trasmettere al pubblico un certo bunga bunga, sull'uomo ricco e perverso che per realizzare sogni degli altri vuole soddisfare i suoi appetiti.
Insomma, se non glielo o gliela dai, non puoi realizzare nulla.
Noioso fino all'estrema potenza, le scene di sesso sembrano una corunucopia di fotografie rarefatte e gratuite, come se il regista vorrebbe rendere patinato il tutto.
Non c'è provocazione, non c'è denuncia, solo un riccone dai gusti sessuali particolari che passa il tempo a soddisfare i suoi appetiti.
E per vedere questo film uno deve sprecare il suo tempo? Giammai.
Voto: 3


Advantageous

Gwen viene licenziata da una compagnia farmaceutica perchè ormai troppo vecchia, così per dare un futuro a sua figlia decide di sottoporsi ad un operazione di trasferimento da un corpo vecchio a uno più giovane, e non perdere così il suo status sociale.

Liebster Award

Con mia grande sorpresa, vengo nominata al Liebster Award, un premio per chi ha meno di duecento followers, una simpatica iniziativa tra blogger per farsi conoscere, questa volta mi ha premiato il blog Pietro Saba World che ringrazio e poi ricambio il premio, allora dunque devo dire 11 cose di me, devo rispondere ad 11 domande e poi? Ah si, premiare 11 Bloggers, dunque cominciamo
Aggiornamento post, sono stata appena premiata da Cuore di Celluloide quindi rispondo qui alle sue domande
11 Cose di me 1) Adoro il cinema e la musica 2) mi piace leggere e soprattutto scrivere, 3) Adoro cucinare, specialmente se sono in compagnia 4) mi piace il caffè, 5) mi piace la musica, e l'arte in generale 6) Mi piace chattare e ridere 7) amo i blogs 8) amo vestire bene, 9) mi piace parlare tre dialetti, siciliano romano e napoletano mischiati insieme 10) sono testarda 11) amo la libertà
Ecco le undici domande
1) Pesce o carne? Mare o Montagna? Io dico Carne e montagna 2 La canzone più bella di semp…

New Girl

Frizzante ironico e divertente, il serial ideato da Elizabeth Meriwether è una delle cose che più ho apprezzato quest'anno.
La sit com in cui ogni episodio è simile a una striscia mi ha coinvolto con la sua vivacità.
E' impossibile non rimanere coinvolti, impossibile non restare conquistati, a me è piaciuto tantissimo la protagonista è Jess, una ragazza che è stata appena piantata dal fidanzato che cambia appartamento e fa amicizia con i tre ragazzi con cui lo divide.
I tre all'inizio un pò diffidenti, rimangono conquistati dalla vivace simpatia di Jess che li coinvolge sempre in simpatiche avventure.
Ebbene si, questa sit com, non ha le risate del pubblico in sottofondo che restano un pò fastidiose, facendo si che il pubblico si concentra sulle storie di Jess e dei suoi amici coinvolgendoli ancora di più.
Una cosa piuttosto originale e fuori dal comune che ho apprezzato tantissimo.
Che dire, non vedo l'ora di continuare con la seconda stagione.
In conclusione, ironic…

Una cena quasi perfetta

Riguarda & Recensisci

Per Riguarda & Recensisci oggi abbiamo la commedia nera Una cena quasi perfetta diretta negli anni novanta da Stacy Title.
Un gruppo di giovani, moderati e democratici invita a cena una persona che la pensa diversamente da loro: scopo della cena è ripulire il mondo da chi secondo loro lo sta rovinando, tutto bene finchè non invitano un politicante che li mette a dura prova...

Incubo Finale

Si dice che i sequel non sempre riescono bene, e questo film non fa eccezione.
Nonostante ciò non è tutto da buttare via, ci sono momenti di alta tensione che riescono a darti qualche salto sulla sedia ma rispetto al primo capitolo della saga non ha la freschezza e la genuinità.
Tutto sa di già visto e rivisto.