sabato 18 agosto 2012

Bed Time

Il ritorno di Jaume Balaguerò al cinema, dopo la parentesi di [REC] reality horror, fatto benissimo, ecco che vira verso il Thriller, e che Thriller.
Innanzitutto la locandina può trarre in inganno, facendo capire allo spettatore che si tratta di un horror, invece il film è un Thriller psicologico costruito abbastanza bene, è un film completo, scritto da Alberto Marini, scrittore italiano, che poi ha deciso di scriverci il romanzo, il film racconta la storia di Cesar, portiere in un palazzo, i cui inquilini non sanno nulla di lui, ma lui sa tutto degli inquilini, è un uomo profondamente infelice, o meglio incapace di vivere in modo solare e sereno la vita, con un problemino, è un sociopatico, e uno psicopatico estremamente pericoloso.
Quando nel codominio arriva Clara, giovane bella e solare, con il sorriso sulle labbra, Cesar, farà di tutto per cancellarle quel sorriso, arrivando a spingersi oltre il limite pur di renderle la vita impossibile.
Cesar, che è uno  stalker, non si limiterà a renderle solo a renderle la vita impossibile, lui vuole cancellare quel sorriso dalla faccia della ragazza, per sempre, perchè non ammette che attorno a lui ci sia gente solare, felice o ottimista, Clara per lui diventa un ossessione, e cosa fa? Lui avendo la chiave del suo appartamento, di notte entra a casa della donna, intrufolandosi persino nel suo letto, come vedremo già all'inizio, quindi non sto facendo spoiler eh? Jaume Balaguerò, grazie all'aiuto di Alberto Marini, che, come ho detto prima ha curato la sceneggiatura del film e in passato anche di altri film di Balaguerò, con Bad Time, ci troviamo di fronte a un buon film, costruito in maniera efficace, l'autore abbandona per una volta gli horror, per un film denso di tensione dall'inizio alla fine, vedere il finale per credere, non dico nulla per non rovinare la sorpresa, ma vi assicuro che è agghiacciante, Luis Tosar, è bravissimo, e solo per la sua interpretazione vale la pena di guardare il film da al suo personaggio il tocco inquietante di una persona all'apparenza di cui ti puoi fidare, la cosa che mi ha colpito di più è la contrapposizione del personaggio, quella bambina che lo ricatta, fa capire allo spettatore che Cesar, non è invincibile, ma c'è anche un sottointeso di due classi diverse, quella proletaria, rappresentata da Cesar, e quella borghese rappresentata dai condomini, la rabbia che si scatena in Cesar, può rendere simpatico questo personaggio di cattivo all'inizio, ma poi lo spettatore capisce chi sia veramente il cattivo e perchè.
Un Thriller ad alta tensione, con un finale  a sorpresa che non ti aspetteresti mai, ma che intuisci verso quasi alla fine, agghiacciante, di una cattiveria incredibile.
In conclusione, Balaguerò dirige un ottimo Thriller, che sia giunto il momento di sorprendere il pubblico con altre pellicole sorprendenti? Da lui, che apprezzo, da quando ho visto Fragile, che recensirò me lo aspetto.
DA NON PERDERE.


Film recensito anche dall'amico Robydick la recensione è diversa non è uguale a questa la volete leggere? click




9 commenti:

  1. concordo da non perdere. complimenti per il blog. l'ho aggiunto nell'elenco di quelli che seguo

    RispondiElimina
  2. http://letteraturaecinema.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. si grazie lo inserisco tra i links :) a proposito del film il finale è qualcosa di agghiacciante :)

    RispondiElimina
  4. qualcosa mi dice che sei tornata dalle vacanze...eh eh condivido tutto quello che hai detto su questo compreso il finale agghiacciante che ho visto è stato criticato da alcuni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no, semplicemente sono in vacanza, ma ho voglia si scrivere nel blog, poi chissà magari cosa esce fuori hahaha ^^

      Elimina
  5. Bel film il finale è molto cattivo:D la chiusura tra libro e film però è differente....

    RispondiElimina
  6. Concordo. Sicuramente il film migliore di Balaguerò.
    Ottimo il finale.

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...