lunedì 22 dicembre 2014

L'infanzia di Ivan Иваново детство

Anche oggi c'è una recensione, come vedete io sono qui, anche nei giorni che precedono i festeggiamenti di fine anno, e per oggi ho scelto un film del mio guru spirituale, per chi mi segue sa quanto adori e apprezzi il grande Andrej Tarkovskij, di qui questo è il primissimo film da lui diretto, un film decisamente commovente in cui già si conosce il suo percorso stilistico.
La storia è quella di un bambino che si unisce ai militari in guerra, e questi lo usano perchè è capace di non farsi scovare, ma durante una missione perde la strada e si imbatte su un altro militare che vuole proteggerlo mandandolo in una scuola militare.
Il ragazzino non ci sta, e continua il suo percorso, quando si imbatte in un imboscata e lo fanno prigioniero.
Colui che si è preso cura di lui si accorgerà che qualcosa è andato storto.

domenica 21 dicembre 2014

L'amore Fatale - Enduring Love

Ecco un thriller affascinante, tratto dal romanzo di Ian McEwan, L'amore Fatale, protagonisti Daniel Craig, Rys Ifans e Samantha Morton, protagonisti di una storia di stalking e ossessione nata per caso durnte il tragico incidente in cui un bambino rimane dentro una mongolfiera che vola via, e un uomo perde la vita precipitando a terra.

sabato 20 dicembre 2014

Buon Natale con la fabbrica dei sogni

Le feste stanno per arrivare, e io come ogni anno andrò in vacanza, non prima di aver organizzato qualcosa qui alla fabbrica, ebbene si, le recensioni ci saranno lo stesso, le sto per preparare in modo da non lasciarvi a bocca asciutta pure nei giorni di festa, anche se io non ci sarò, ma sapete che di tanto in tanto verrò a controllare i messaggi dei visitatori.
Quest'anno non ci sarà quello che ho fatto l'anno scorso, non aprirò il blog a tutti, lo lascio così com'è, con la moderazione nel caso dovesse arrivare qualche disturbatore a rovinare la festa hehehe :D
Comunque sia sarò insieme a  voi, forse il giorno di natale scriverò qualche post di augurio chi lo sa...innanzitutto mi preparo io per la festa, che passerò come ogni anno insieme alla musica di Prince e a ballare la notte e il giorno di capodanno.
Vi auguro buon natale e felice anno nuovo adesso, poi arrivano gli auguri nei giorni precisi, quindi non mancate eh?
ARWEN!!!!

Magic in The Moonlight

E ora tocca al grande Woody Allen che ritorna dopo i fasti di Blue Jasmine con un altra commedia, imperniata di magia, illusionismo e misticismo...Magic in the Moonlight.
Non si tratta certo di uno dei suoi lavori più alti, ma nemmeno di una robetta pacchiana che ho letto in giro, il film è piacevole e scorre via che non te ne accorgi.
Nonostante tutto si fa volere bene, certo la trama è un po' superficialotta, ma rispetto a To Rome With Love di cui è stato paragonato, questo film si fa volere bene.

venerdì 19 dicembre 2014

I Frankenstein

Film tratto dall'omonima graphic novel di Kevin Grevioux che ritroviamo nelle vesti di produttore esecutivo del film, e che è stata ispirata dall'omonimo romanzo di Mary Shelley.

giovedì 18 dicembre 2014

Apes Revolution - Il Pianeta delle Scimmie

E chi l'avrebbe mai detto?
Un seguito migliore dell'originale può mai uscire?
La risposta è SI, se si tratta del film che metto in esame questa sera.
Innanzitutto abbiamo una trama molto più coinvolgente, che segue laddove finisce il primo capitolo della serie cominciata qualche anno fa e continuata questa estate, vi sembra poco?
In effetti detto così può sembrare di si, ma invece c'è di più...c'è molto di più.

mercoledì 17 dicembre 2014

Enemy

Seconda recensione oggi, ooooh ecco a voi il nuovo lavoro di Denis Villeneuve, ancora inedito con protagonista Jake Gyllenhaal, nel ruolo di un professore che scopre il suo doppio, ovvero una persona tale e quale a lui anche se non sono fratelli.
Il professore Adam Bell scopre l'esistenza di una persona tale e quale a lui, quando un amico gli consiglia un film per farlo svagare, l'uomo identico a lui si chiama Anthony St Claire e fa l'attore.
Quando Adam comincia a fare ricerche su di lui le cose si complicano, fino a mettere a repentaglio la sua esistenza e quella della sua cosidetta copia.

Wer - La Metamorfosi del Male

Ok ci sono ricascata...
però senza volerlo giuro!
Se sapevo che questo film l'aveva diretto il regista di quell'obbrobrio di L'altra Faccia del Diavolo non lo prendevo neanche in considerazione.

martedì 16 dicembre 2014

Bolle di Cinema - Rosetta

Nuovo appuntamento con Bolle di Cinema dove io e Bollicina ci riuniamo per recensire un film, dopo Metropolis capolavoro di Fritz Lang tocca a me sfidare l'amica Bollicina con un film d'autore, scelto dalla sottoscritta, e stavolta tocca a Rosetta capolavoro di Jean-Luc e Pierre Dardenne, come sempre Bollicina comincia le danze, poi tocca a me xD.


Resta Anche Domani

Ve lo ricordate quando ho detto che non lo volevo vedere? Invece questo film si è rivelato una piacevole sorpresa, molto più dello strombazzato Colpa Delle Stelle.
Anche se devo dire non me lo aspettavo come era dato quello che avevo letto, avete capito che ho apprezzato no?
Innanzitutto è la vena particolarmente suggestiva ad avermi attratta, poi la costruzione del film, in cui accade un imprevisto, qualcosa che non ti aspetti e subito la tua vita cambia, e resti a metà strada tra la vita e la morte rivedendo i momenti magici della tua vita, e quella luce intensa che ti attira verso un altro mondo, cosa seguirà Mia?

lunedì 15 dicembre 2014

Gone Girl - L'amore Bugiardo

Credevate che per il film al cinema vi lasciavo a bocca asciutta oggi? E invece no, ecco a voi l'ultima fatica di David Fincher, Gone Girl - L'amore Bugiardo.
Il film, tratto dall'omonimo romanzo di Gillian Flyn, che cura anche la sceneggiatura.
Il film è una acuta analisi sulle contraddizioni del matrimonio, o meglio sulle scelte che si fanno e che possono schiacciare chi ci vive accanto, rendendolo un ombra della persona che era.
Sottolinea anche l'ipocrisia della vita matrimoniale, fatta tutta di sorrisi, di assenze, di incomunicabilità, che è la cosa più tragica.

Riguarda e Recensisci - Revenge - Vendetta

Riguarda & Recensisci
Oooh stasera siamo in cerca di emozioni forti, e per riguarda e recensisci ecco Revenge, non il telefilm, ma il film di Tony Scott con Kevin Costner, Madeleine Stowe e quella vecchia volpe di Anthony Quinn.

domenica 14 dicembre 2014

These Final Hours

Cosa faresti tu se avresti solo 12 ore di tempo prima della fine del mondo?
Cosa faresti se nel frattempo avresti una bambina da salvare in cerca della sua famiglia, e nelle poche ore di tempo che ti rimane devi aiutarla a trovarla?

Charlotte Forever

Tra Stan e sua figlia Charlotte c'è un rapporto intenso e morboso, lui è uno scrittore ormai in crisi, alcoolista, si porta a casa delle prostitute con cui passa il tempo, scatenando l'ira e la gelosia della figlia, che dice che papà è suo e per tenerlo con se lo ha accusato della morte in un incidente della madre.

sabato 13 dicembre 2014

Pretty Little Liars stagione 3

Allora ci andiamo al punto?
La complicata matassa invece di sbrogliarsi si attorciglia sempre di più, in un susseguirsi di colpi di scena che alla lunga stufano.
Dunque precisiamo che la seguo con interesse anche se ultimamente credo di assistere a un lungo deja vù dove invece di risolvere il problema lo si allunga, perchè?
Vallo a chiedere ai creatori di questo telefilm, che, nonostante mi tiene incollata alla poltrona devo dire che si allunga parecchio il sugo.
Ma insomma prima o poi si dovrà arrivare a un punto cruciale no?
Spero almeno che alla prossima stagione si arrivi allo smascherare almeno l'assassino di Alison, se davvero c'è stato un omicidio.
Tutto è ancora da giocare, intanto mi auguro che quando comincierò la quarta stagione non prenderò a sonnecchiare, perchè sarebbe un dramma.
Questa terza stagione mi ha mostrato di come la storia faccia il girotondo, e ne è l'esempio lampante, insomma arriviamo al punto.
Ogni volta c'è un colpo di scena che sembra arrivare a un punto cruciale, che poi sparisce nell'aria e sembra volatilizzarsi, perchè?
Come avete notato sta cominciando ad annoiarmi questo telefilm, se prima rappresentava una novità allettante lo stalker che invia messaggi alle quattro ragazze, ora invece dopo tre stagioni ancora non si è giunti a un punto d'arrivo credo che chi ha inventato il telefilm non abbia idea di dare un punto cruciale giusto alla storia.
Spero almeno che non finisca nel modo stupido come è successo con Gossip Girl, per quanto mi riguarda questa terza stagione non supera la sufficienza per me.
Voto: 6



venerdì 12 dicembre 2014

Rocky 2

Ok, Rocky è un mito.
Non si può negare quello che questo fortunato franchise ha dato al cinema sportivo e d'azione.
Tanto da diventare fonte di ispirazione per altri film sull'argomento pugilato, e scusate se è poco.

Ok, Arwen e Bollicina vogliono il Clown!!!




Ok, confesso che mi sono stufata di aspettare, non so Bollicina, ma credo che anche lei lo voglia vedere, e credo che prima o poi riusciremmo a vederlo, ma cosa It? Si ce l'ho confesso che ce l'ho, non l'ho visto comunque, forse un giorno una sbiriciatina gliela darò, comunque io parlavo del film IL CLOWN!!!

Eh si, che ci crediate o no, avevo detto durante la rubrichetta di presentazione dei film al cinema, che tornerà dopo natale, dato che ora l'ho messa a nanna, perchè voglio recuperare parecchi titoletti in cantina!!!

Comunque sia ora lo voglio vedere!!! Nonostante volevo aspettare che lo vedesse prima Bollicina, credo che prima o poi lo vedremo chi prima o chi dopo poco importa, comunque sia speriamo non sia quella porcata colossale come quei film che escono di solito, perchè sapete che faccio? Se non me piace glie metto due xD.

E nell'attesa a Natale cercherò di essere presente nonostante le feste, anche se per fare vacanze dovrei programmare le recensioni, ci riuscirò.
Aspetto il parere di Bollicina in questo post, e credo che ne sarà entusiasta, voi che dite? xD.

E NELL'ATTESA, GUSTATEVI IL TRAILER!!!

giovedì 11 dicembre 2014

Scemo e più Scemo 2

No non è possibile, lo hanno fatto di nuovo, ed ecco a voi il sequel del film demenziale per eccellenza, uscito però vent'anni dopo.
Dico io, ma era necessario?
Un po' si, per rinverdire forse le quote dei Farrelly Bros che riuniscono la coppia di scemi Jim Carrey e Jeff Daniels per un sequel piuttosto sotto tono.

mercoledì 10 dicembre 2014

The Babadook

Ragazzi non ci speravo più di trovare un horror degno di stare accanto ai miei preferiti del genere, e invece...direttamente dall'australia ecco arrivare per voi The Babadook, una storia incentrata su una madre che ha smesso di amare il proprio figlio, e che non ha elaborato il lutto per la morte del marito.

Nuovo Cinema Paradiso

Riguarda & Recensisci
Questo è il film che mi ha fatto amare il cinema, la scintilla era cominciata da diverso tempo ma con questo film è esplosa una passione che continua anche oggi e trascende con la nascita di questo blog, che rappresenta un mio viaggio personale verso la settima arte che titolo dopo titolo osservo, guardo e colmo le migliaia di lacune che sono ancora insite dentro di me.
Non so quanto tempo ci vuole per vedere ogni singola pellicola mai girata, forse non basta una intera vita, quindi cerco sempre di dare il mio meglio.
Stasera tocca al capolavoro di Giuseppe Tornatore, film uscito quando la sala cinematografica era diventata soltanto un pallido ricordo, oggi invece è ormai davvero roba da dinosauri diventata grazie allo strapotere dei multiplex.
Questo film ne rievoca i ricordi narrando la vita di un giovane ragazzo siciliano Salvatore DiVita detto totò in siciliano, e la figura più importante per lui, Alfredo, interpretato da uno straordinario Philippe Noiret.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...