martedì 28 luglio 2015

Jurassic World

Poteva mancare Jurassic World? Assolutamente no!!
Signore e signori ecco a voi Jurassic World, quarto capitolo del fortunato franchise Jurassic Park, che negli anni novanta è diventato un fenomeno cinematografico senza precedenti, fino a quando lo ha diretto Spielberg, il terzo capitolo non l'ho visto quindi lungi da me dal tentare di dare un giudizio a proposito. Comunque ho visto questo capitolo, il quarto e mi ha sorpreso non poco.
Il film mi è piaciuto, nonostante sia un blockbuster è fatto davvero molto bene.

Butch Cassidy

Spazio ai classici, oggi parliamo di Butch Cassidy, capolavoro di George Roy Hill, con Paul Newman e Robert Redford.

domenica 26 luglio 2015

Peppermint Candy

Ma che ve lo dico a fare?
Ma andate a guardare questo film avete capito? Prima perchè è diretto da quel gran pezzo di regista che è Lee Chang-Dong e solo per il nome il film merita di essere visto, poi perchè è una storia allucinante e allucinata, che ripercorre la storia della Corea attraverso una storia d'amore.
Un gruppo di ragazzi si riunisce per un picnic, poi il protagonista decide di farla finita, e ripercorre la sua vita fino al punto in cui muore, e vede l'amore della sua vita, il tutto è raccontato a ritroso.

The Gunman

Questo è un film che non mi ha convinta del tutto.
Nonostante i buoni propositi, il che è un peccato perchè nonostante tutto il film aveva molte pontenzialità per essere un ottimo film.

sabato 25 luglio 2015

Il Barbiere di Siberia

Non poteva di certo mancare questo meraviglioso film.
Eccolo recensito, per la gioia di tutti voi amici della fabbrica, è il mio consiglio spassionato se volete vedere un grande grandissimo film.

martedì 21 luglio 2015

Sleepers

Riguarda & Recensisci
Ci sono certi film che quando li guardi capisci che hanno il potere di farti riflettere.
Sleepers è uno di questi film. La storia è incentrata sugli abusi sessuali e le percosse che un gruppo di adolescenti subisce al riformatorio dopo un incidente che cambierà per sempre le loro vite.
Quegli abusi saranno anche il motivo per cui le loro strade si divideranno, fino al giorno in cui faranno i conti con il passato.

lunedì 20 luglio 2015

Cold in July

Cold in July è un film che non si dimentica facilmente.
Basterebbe questo per convincervi a guardarlo?
Innanzitutto fossi in voi farei di tutto per visionarlo, non importa come.
La trama racconta di un uomo che uccide un altro uomo che si è introdotto a casa sua per legittima difesa, ma il padre di quest'ultimo si presenta per chiedere vendetta.
La verità che raffiorirà riserverà ben altre sorprese che riveleranno una realtà ben diversa da come ci si immaginava.

domenica 19 luglio 2015

Hateship Loveship

Oooh ecco un inedito oggi, era ora, dopo tutte le recensioni di ieri riuscire a recensire un film ancora non uscito al cinema.
Oggi è  il turno di una pellicola che ritengo particolarmente interessante sotto tutti i punti di vista.
La trama racconta di una ragazza piuttosto timida che deve prendersi cura di una ragazzina problematica, questa fa in modo che suo padre si innamori di questa ragazza che bada a lei sottovalutando le conseguenze   delle sue azioni.

The Hole 3D

Ci sono certi film che quando vedi  i titoli capita che li cerchi e non li trovi.
Poi magari ti penti di averli visti, altri invece li guardi e ti accorgi di quanto siano sorprendentemente innovativi e originali.

sabato 18 luglio 2015

Le Streghe di Eastwick

                                                       Riguarda & Recensisci

Per Riguarda & Recensisci rubrica che ripesca i film visti e non ancora recensiti alla fabbrica abbiamo un caposaldo dei cult di quando ho comprato il videoregistratore: Il mitico, l'insuperato e l'entusiasmante Le Streghe di Eastwick.

Lo hobbit - La battaglia delle 5 Armate

Terzo e ultimo capitolo de Lo Hobbit che vede il nostro Bilbo alle prese con la protezione dell'oro dei nani dopo la sconfitta di Smaug.
Un capitolo che conclude onestamente una saga, per poi cominciare laddove inizia la trilogia dell'anello.
Senza dubbio dobbiamo riconoscere che la trilogia de Lo Hobbit si differenzia dalla saga ormai entrata nel mito de Il signore degli anelli.

venerdì 17 luglio 2015

Insidious 3 - L'inizio

Ok, cercherò di essere più  sincera possibile per quanto riguarda la recensione di questo film.
Si sentiva  l'urgenza di un terzo capitolo che non è un seguito ma solo un prequel?
I franchise si sa sono prodotti da vendere al pubblico, ci sono quelli di qualità, ma che poi il tempo si sa è tiranno, e la qualità come l'ispirazione iniziale comincia a scarseggiare.

giovedì 16 luglio 2015

The Thieves

Caro amico Bradipo,
Qualcuno dovrebbe darti dei meritatissimi premi per le tue recensioni, primo perchè recensisci film che spesso e volentieri stuzzicano la mia curiosità e me ne hai fatti conoscere tanti tu di film, che ho visto e recensito anche su questo blog, poi perchè sei capace di parlare di film in maniera fluida e concisa tanto da invogliare chi ti legge alla visione.
Continuerò a venire nel tuo blog e scoprire tante altre chicche, te lo prometto.
Ora cominciamo la recensione vera e propria.

mercoledì 15 luglio 2015

Forza Maggiore

Una famiglia in vacanza sulla neve, un evento inaspettato come una valanga e un padre che abbandona tutti per salvarsi il culo, scatenando la modifica delle dinamiche familiari.
Questo è in pratica il racconto di un film che nasce come un esame di coscienza.
Basta un evento catastrofico che fa capire a una madre e a due bambini quanto sia vigliacco il patriarca che invece di salvare la sua famiglia pensa bene di allontanarsi da solo.

martedì 14 luglio 2015

Le Armonie di Werckmeister

Questo film è uno di quelli che ti cambiano totalmente la vita.
Avevo già visto di Bèla Tarr Satantango che mi ha letteralmente conquistata. Ma questo ha fatto di più, molto di  più.

lunedì 13 luglio 2015

Tre Cuori

Ed eccoci a recensire questo Tre Cuori, uno degli ultimi film interpretati dalla sempre bravissima Charlotte Gainsbourg, qui nelle vesti di una donna che incontra per caso un uomo, tra loro scocca la scintilla e si danno appuntamento per il giorno dopo in un parco.
Ma il caso e il destino non permette loro di incontrarsi, tempo dopo lo stesso uomo si innamora della sorella della donna che ha incontrato per caso, stesso modus operandi, i due mettono su famiglia e quando reincontra la donna con cui si doveva incontrare nel parco riesplode una passione che va oltre le cose che hanno immaginato.
Come informare la moglie che il suo maritino è innamorato di un altra e che l'altra è sua sorella?

Lo Sconosciuto del lago

Per certi film bisogna parlare onestamente, e dire se vale o no la pena di guardarli.
E' il caso di Lo sconosciuto del lago. Film particolare, che non è esattamente come ci si aspetta, non prenderò le solite frasi di circostanza per certi film, come un film che ti entra dentro e non lo dimentichi più e bla bla bla.
Vi dico soltanto che bisogna stare attenti a guardarlo, primo perchè è un opera anticonvenzionale che trascende le comuni regole del thriller, secondo è un thriller ambientato in una spiaggia per gay dove uno sconosciuto comincia a seminare cadaveri.

domenica 12 luglio 2015

Wolf Creek 2 - La Preda sei tu

La seconda puntata di Wolf Creek poteva mancare?
Assolutamente no,
Alla fabbrica c'è posto per ogni film, compreso questo, il secondo capitolo è più sanguinoso del primo, c'è un autentico bagno di sangue, quindi se siete schizzinosi lasciate perdere, se non lo siete, allora questa sarà musica per le vostre orecchie.

Lisztomania

Delirante, iperbolico unico.
Cos'altro dire dell'opera rock di quel genio pazzo e visionario di Ken Russell?
Chi mi segue SA quanto apprezzi questo regista, per quanto esagerato ha un che di sensazionale, e le opere da lui dirette lo dimostrano in pieno.

venerdì 10 luglio 2015

San Andreas

Ed eccocci all'appuntamento coi film che fanno al cinema, oggi è il turno di recensire San Andreas, ultimo film con Dwayne Johnson protagonista.
Non è niente male come film di intrattenimento, a me è piaciuto, ma deve essere preso per quello che è, senza aspettarsi chissà quale capolavoro della cinematografia mondiale.
Preso per quello che è di diverte, e ti intrattiene per tutte le due ore della sua durata, ma in quanto alla qualità oggettivamente parlando, - perchè una recensione non deve esprimere solo il parere di chi la scrive ma ammettere anche la qualità del film - è un giocattolone iperbolico che non rimane impresso nella memoria.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...