Passa ai contenuti principali

In Lavorazione - La promessa 2022

 

Non vi preoccupate, Marilyn non sta facendo spoiler per i titoli che sto scegliendo per la terza edizione de #LaPromessa, che inizierà a Gennaio.
Diciamo che la terza edizione sarà ricchissima di titoli, vi anticipo che ci saranno cinque registi italiani (che per ora non dico) i consueti ritorni, spazio alle donne registe e saranno addirittura sei, comprese due italiane, ci saranno più film, invece dei consueti 24, saranno 30, insomma una terza edizione impegnativa ma che cercherò di adempiere con dovere e impegno.
Sapete quanto ci tengo a voi che mi leggete e a me che vi prometto i film che scelgo personalmente di recensire durante l'anno.
Una promessa la si deve pur fare e mantenere.
E la terza edizione si preannuncia appetitosa...
Siete curiosi di sapere quali film recensirò?
Appuntamento ai primi di dicembre, come sempre per sapere i titoli e gli autori o le autrici che saranno protagonisti per #LaPromessa2022

Per non lasciarvi a bocca asciutta...
Un piccolo assaggio!!


Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!