Passa ai contenuti principali

Facebook? No grazie, provate MeWe


 Mi sono trasferita.
Tranquilli non sto cambiando casa, semplicemente ho deciso di abbandonare facebook perchè sta diventando un posto pericoloso (ormai è senza più controllo, se non stiamo attenti diventerà come il grande fratello di 1984 di George Orwell) dove i nostri dati sono a disposizione di tutti e tutti ne possono fare quello che vogliono.
Per non parlare del dilagare di fake news, incitamento all'odio etc etc etc.
Sapete cosa mi ha fatto cambiare idea e abbandonarlo?

Esattamente questa foto, ora, voi vedete due corpi nudi e intrecciati, ed è esattamente una posizione in cui è impossibile anche entrare dentro la vagina di una donna, in più non si vede assolutamente nulla NULLA, ne capezzoli, ne seni, ne organi sessuali in bella vista atti e a giustificare  tale censura, entrando  per di più nel mio profilo (ma come cazzo hanno fatto?) Or bene, questa invasione mi è sembrata ingiustificata ed esagerata, quando è troppo è troppo!!
Così dopo essermi iscritta a MeWe, - a proposito ho inserito questa stessa foto e nessuno si è permesso di censurarla ndr - ho deciso che questa intrusione nel mio profilo fosse troppo da sopportare, e ho anche un avviso sul mio profilo su facebook, come se avessi postato una foto pornografica - quando di pornografico c'è solo la loro testa bacata.
I recenti scandali di Cambridge Analytica e Facebook Papers mi hanno convinta a lasciare questo dissocial network, che alimenta odio e fake news, ma censura la semplice foto della locandina di un film.
NO GRAZIE, IO NON CI STO!!
Quando di solito in un posto mi trattano male o ingiustamente, faccio armi e bagagli e li mando a cagare, e il trasloco da facebook e MeWe è ormai imminente, fate come me, iscrivetevi e mollate Facebook con Zuckerberg, e faremo cosa gradita all'umanità
FACEBOOK NON PUO' E NON DEVE DIVENTARE UNA SORTA DI GRANDE FRATELLO!!!


Commenti

  1. Io FB lo uso il minimo indispensabile, giusto per condividere i miei post ma non lo amo per nulla. Ogni tanto mi arrivano delle richieste di aggiungere più dettagli e dati su di me, non lo faccio mai. Credo che sia vicino il momento di salutare per sempre FB.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo penso anche io, ora Zuckerberg si è messo in testa di creare il metaverso, ma che vuole fare Matrix? Roba da matti

      Elimina
  2. Io FB lo uso il minimo indispensabile, giusto per condividere i miei post ma non lo amo per nulla. Ogni tanto mi arrivano delle richieste di aggiungere più dettagli e dati su di me, non lo faccio mai. Credo che sia vicino il momento di salutare per sempre FB.

    RispondiElimina
  3. Ci sono social alternativi e decentralizzati, potrebbe essere una soluzione per il futuro.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

Il Collezionista di Carte

 Una produzione targata Martin Scorsese , da sempre amico e collaboratore di Paul Schrader , che gli ha scritto diversi film, stavolta tornano insieme il primo come produttore esecutivo, il secondo come regista, per un film che narra le gesta di un giocatore di poker dal passato oscuro, mi sarà piaciuto?

The OA

 Alla fine ce l'ho fatta, sembrava una serie pallosa, ma è tutt'altro che pallosa, appena ho cominciato a vederla nel lettore e in tv non sono riuscita a smettere, e gli episodi restanti che dovevo vedere alla fine li ho visti tutti d'un fiato, vi sembra strano? Assolutamente no, restate con me per intraprendere un viaggio incredibile con una delle serie migliori di quest'anno.

The Spooky Season - I consigli Horror di zio Tibia

 Ciao zombetti, Arwen deve avermi ascoltato, sono qui alla fabbrica per invitarvi a seguire i miei consigli horror per la Spooky Season. E ci sarà anche la settimana horror alla fabbrica, Arwen mi ha detto che mi darà spazio, e faremo le recensioni doppie, io con il mio punto di vista e lei con il suo, che cara... Intanto cliccate sul link  click  dove vi consiglio Nightbooks racconti di Paura, ma questo è solo il primo film, ce ne saranno altri ancora. Un abbraccio zombetti dal vostro caro zio tibia.