Passa ai contenuti principali

#LaPromessa2021 - Ghost World

 

Il cinema indipendente spesso regala piccoli gioiellini, è il caso di parlare di Ghost World, commedia disincantata, su due amiche che guardano il mondo intorno a loro con sarcasmo, si divertono anche a fare scherzi alle altre persone, ma ben presto capiranno che anche quelle persone hanno un cuore.
#LaPromessa2021 alla fabbrica è stata una scoperta di pellicole curiose, e intriganti, è il caso di mettere dentro anche questo piccolo film, che potrei definire una gemma tra le pellicole uscite agli inizi del terzo millennio.

Il Mondo intorno a noi è davvero curioso non ti pare?


Perché piccola gemma?
Perché presenta personaggi sinceri, e per nulla sfaccettati, protagoniste due ragazzine che vanno al liceo, e che si scontrano con la vita di tutti i giorni, il film è incentrato sia sulla loro amicizia, sia sulla amicizia di Enid con Seymour con cui nasce un ottimo rapporto fraterno, al punto che lei gli cerca persino una donna.
Terry Zwigoff, traduce per lo schermo la graphic novel di Daniel Clowes accompagnando i protagonisti e il pubblico in una sorta di simbiosi emotiva, e ci riesce benissimo.
Un piccolo gioiellino ho detto, questo significa che bisogna segnarselo e guardarlo, prima o poi.
Sono contenta di averlo inserito per la promessa e avervelo proposto.
Il ruolo di un opinionista cinematografico (non mi definisco critica, perché sminuisce tutto il mio lavoro di quasi trent'anni di cinefilia), è di proporre pellicole, ed esporre il proprio punto di vista, che siano belle o brutte poco importa.
Il film esiste perché qualcuno l'ha girato, ed è giusto guardarlo facendosi una opinione a riguardo.
Per quanto riguarda Ghost World, non mi divertivo così da tantissimo tempo.
Secondo me il fumetto sarà ancora più interessante del film voi che dite?
Intanto la tenera amicizia tra Enid e Seymour mi ha conquistata, e sicuramente conquisterà anche voi se guardate questo splendido film.

Finalmente una persona intelligente con cui chiacchierare

Ferma o sparo!


Commenti

  1. Visto quasi 20 anni fa e piaciuto molto perché è un film molto dialogato come quelli di Tarantino, ma senza la violenza del Quentin. E poi il cast è top

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, le protagoniste sono disincantate, e guardano gli altri con sarcasmo, ma queste altre persone insegneranno loro tantissime cose ^_^

      Elimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!