Passa ai contenuti principali

Nicole Kidman L'ultima grande diva

Nicole Kidman, L'ultima grande diva
Lo ammetto, sono una fan di Nicole Kidman, sin dai tempi in cui è apparsa sullo schermo accanto a Tom Cruise nel film Giorni di Tuono di Tony Scott, e nonostante il divorzio da Tom cosa che mi è dispiaciuta parecchio continuo a seguirla con affetto anche perchè ha un talento da vendere, eppure c'è qualcosa in lei che non mi piace...lo sconcertante fanatismo portato dal suo essere diva...ma è una cosa normale per un attrice del suo talento.
LA NICOLE ATTRICE
E' senza dubbio quella che preferisco, si immedesima nel suo personaggio con una precisione e una professionalità che poche hanno e su questo non ci piove forse è l'unica attrice che può benissimo essere paragonata a una Meryl Streep, un altra grande attrice, Nicole ha tutte le carte in regola per essere la nuova Streep. Una cosa che apprezzo in lei è che si è saputa imporre nonostante il matrimonio con Tom Cruise, segno di indipendenza femminile dimostrando un grande talento, un altra cosa è l'oscar vinto per The Hours, che la impose definitivamente nella storia del cinema, e Nicole se lo merita giustamente, poi c'è un altra cosa che apprezzo in lei, anche se le sue scelte almeno per il botteghino non sono del tutto azzeccate, fattostà è che anche in queste pellicole la sua presenza salva il film anche se non è un capolavoro Nicole rende con la sua recitazione la pellicola visibile, e di questo i registi devono tenere conto che oggi non ci sono molti attori come lei...
Dopo Moulin Rouge è esplosa la Kidman Mania, la chiamo mania perchè alcuni seguono la sua carriera facendo da tramite fra carriera e pettegolezzi legati al suo divismo cosa che sinceramente non mi piace affatto perchè credo che L'attrice e dico L'attrice Nicole Kidman con il suo talento non è giusto che venga paragonata ad attricette di quarta categoria che non sanno spiccicare parola.
LA NICOLE DIVA
Ecco è proprio di questo che vorrei parlare, un attore quando è veramente bravo diventa un divo, osannato dai fans di tutto il mondo, la sua vita è messa al centro dell'attenzione, critiche gossip a volontà...ed è proprio questo che non mi piace di Nicole, il suo divismo è proprio quello che l'ha portata a scegliere pellicole di bassa qualità (come l'inguardabile vita da strega, Birth o il fantasy la bussola d'oro tre ruoli in cui non mi è piaciuta affatto), Forse sulla carta erano progetti ambiziosi chi lo sa, ma a me personalmente questi tre film mi hanno fatta storcere il naso, mi piacerebbe rivederla in ruoli come ritratto di signora dove è stata grande, Da Morire di Gus Van Sant...partecipando a un forum mi accorsi come gli utenti parlavano di botox o altro lasciando la sua carriera da parte, per un cinefilo non c'è cosa peggiore di parlare di gossip in un forum di cinema quando si dovrebbe concentrarsi sulle carriere per farsi una cultura.
Comunque nonostante questo il mito di Nicole non vacilla tanto che le ho dedicato una pagina di MySpace per quanto mi piace, in attesa di vedere Australia l'ultimo suo film diretta ancora una volta da Buz Luhrmann vedremo...la cosa di cui sono certa è che Nicole Non tramonterà mai.

Commenti

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.