Passa ai contenuti principali

#LaPromessa2021 - Ran

Ve lo siete mai chiesto com'è Shakespeare a tematica giapponese?
No?
La tragedia di Re Lear diretta da uno dei più grandi maestri della settima arte è un film assolutamente da non perdere, bellissimo, drammatico struggente, non c'è via di scampo, è un film che vi lascia senza fiato in tutti i sensi.
Akira Kurosawa presente anche quest'anno per la promessa, ci regala un opera mastodontica e unica nel suo genere.
Un film indimenticabile, in pratica è Shakespeare visto alla sua maniera, in un film dove tutto è portato all'estremo compresi i sentimenti, non c'è ovviamente nessuna possibilità di salvezza al dramma che si compierà.
Vi posso solo dire che è ormai uno dei miei film della vita...
Cos'altro dire di un capolavoro assoluto, perché di questo si tratta?
Una cosa è certa, l'imperatore tornerà anche l'anno prossimo per la nuova promessa, questo è poco ma sicuro.
Intanto se non avete visto questo capolavoro recuperatelo, il film dura quasi tre ore, ma sono state le tre ore meglio spese di quest'anno, di questo ne potete essere più che sicuri.
Intanto non fatevelo scappare.
Buona visione.



 

Commenti

  1. Non ho visto Ran ma mi sono innamorata del connubio Shakespeare/Kurosawa con Trono di Sangue, quindi capisco le tue emozioni e mi viene proprio voglia di vederlo, grazie!

    RispondiElimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!