Passa ai contenuti principali

Colossal

 
Mai trascurare film...
Eh si, con la mia esperienza di cinefila di ormai 27 anni dovrei capire quando un film merita di essere visto subito, e invece no, come un emerita imbecille ho aspettato quasi cinque anni per guardare questo splendido film; perché?
Per vedere altri film, per guardare altra roba, eppure come si dice sempre meglio tardi che mai, ecco l'occasione per guardare questo splendido film fantastico, che dire splendido è solo un eufemismo.
Si tratta di un film di mostri, eh ora mi direte, ma è un film catastrofico, una baggianata da box office, no, ve lo assicuro, è un film di mostri è vero, però è curatissimo nella costruzione della trama, dei personaggi e della regia.
Due vecchi amici si scoprono collegati a un mostro e a un robot che stanno terrorizzando Seoul, ma mentre il mostro ha un anima buona, il robot vuole far del male alla gente.
Punto d'incontro dei due, è il parco cittadino in america, dove la protagonista si scopre collegata al mostro, e farà di tutto per fermare il robot.
Tutto qui, la trama è semplice, quello che stupisce è che questo sorprendente film ti coinvolge dall'inizio alla fine, riesci ad amare i suoi personaggi e a tifare per il mostro buono piuttosto che per il robot cattivo.
Fantastico, si ma con il cuore, era da tempo che non vedevo un film davvero intrigante e originale come questo, invasi da tanti giocattoloni senz'anima, almeno questo ve lo dovete guardare.
Si tratta di un piccolo ma grande film, che vale la pena di possedere addirittura.
E il suo regista è davvero interessante, su letterboxd ho inserito nella watchlist diversi suoi film che prestissimo guarderò.
Non fatevi scappare questo gioiellino.




Commenti

  1. Visto per caso, devo dire che ha una trama davvero originale, anche se poi i personaggi non mi convincevano del tutto. Ma forse è la mia antipatia per Anne Hathaway a parlare! Comunque hai ragione, non va confuso coi soliti film di mostri grossi che spaccano tutto.

    RispondiElimina
  2. Regista interessante sì, ma questo suo film non mi è piaciuto, va bene l'originalità e il cuore, ma il resto?
    Non trascurabile certamente, ma dimenticabile probabilmente..

    RispondiElimina
  3. Me lo sono messo in lista su Prime e devo vederlo. Io, al contrario di Madame, per Anne ho un debole😛

    RispondiElimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!