mercoledì 14 aprile 2010

Crash

Scandalo a Cannes nel 1996 dove ha ottenuto il premio della giuria, e problemi di censura varia nei paesi dove è uscito, invece Crash è un film il cui soggetto principale è il corpo, corpo umano e corpo metallico che si mescolano, si toccano, si posseggono, quasi a confondersi  l'uno con l'altro, e la definizione non è causale, dove nasce il desiderio? Dove continua? Quali fantasie portano i nostri protagonisti, a possedersi anche toccando con le loro mani il metallo freddo e lucido delle automobili?
Mai come in questo film la telecamera di David Cronenberg cattura quasi ossessivamente i corpi da sottolinearne una specie di piacere erotico, viscerale, perchè non è come racconta il film di gente  che si eccita con gli incidenti, mentre camminano con la automobile hanno quasi un rapporto sessuale con essa, e non c'è distinzione di ferite, di sesso, uomo o donna, l'erotismo è solo un avanzare di una fantasia malsana volta a instaurare con il corpo macchina e il corpo uomo,
una possessione meccanica che nulla ha a che fare con i sentimenti, con l'amore, qui c'è solo il godimento dei protagonisti e la macchina di Cronenberg che filma il tutto, tanto da trasformare un incidente d'automobile in una specie di orgasmo meccanico, per questo il film tra l'altro è ispirato al romanzo di James Ballard che è anche il nome del protagonista interpretato da James Spader, almeno per me è uno dei migliori film di Cronenberg, anche se non a tutti può piacere, persino la colonna sonora firmata dal fido Howard Shore sembra glaciale, metropolitana, e stradale.
Il film inizia con ben tre scene di sesso piuttosto esplicite, da sottolineare inoltre che non mancano le ossessioni di Croneberg, si vedono ferite filmate sempre come se fossero le protagoniste del film, come se lui provasse piacere a mostrarle e ovviamente noi con lui.

1 commento:

  1. eh sì, gran bel film, uno dei migliori di Cronenberg a mio parere. Mi sono aggiunto tra i tuoi sostenitori. Se vuoi passa a visitare il mio blog!
    Ciao e complimenti ;)

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...