domenica 8 agosto 2010

Fucking Amal

Opera prima di Lukas Moodyson autore del bellissimo e disperato Lilya 4ever Fucking Amal è una commedia delicata, che parla d'amore, ma non la classica commediola adolescenziale, in cui si innamorano un ragazzo e una ragazza, ma il percorso sentimentale e di consapevolezza di una ragazza che per scherzo fa una scommessa con la sorella che bacerà un'altra ragazza di cui si dice in giro sia lesbica, quel gesto fatto per scherzo si rivela rivelatorio per lei che si scusa subito dopo, qui Moodyson esplora l'universo adolescenziale in maniera realista, le persone che si vedono in questa opera (per altro scritta e diretta benissimo) non sono truccate, non c'è nessuna montatura a riguardo sono vere, i loro sentimenti si possono palpare, se in un primo tempo la sorpresa di amare una persona dello stesso sesso è una sorpresa, man mano che passano i giorni (nel frattempo le ragazze si sono date un appuntamento che non avverrà) si ha paura di rivelarsi e di esporsi in giro negli altri, e qui Moodyson è bravissimo nel sottolineare gli stati d'animo delle due protagoniste, poi sottolinea i ritratti di coloro che vivono intorno alle ragazze, gli amici, la famiglia, etc...
Un film bellissimo ma soprattutto delicato, e ultimamente con alcuni filmetti di cassetta si è perso un po' lo spirito di un certo cinema, non impegnato, per carità ma di un cinema che parla d'amore sinceramente nella maniera onesta e pulita da antologia la scena finale, dove finalmente chiuse in bagno decidono di uscire allo scoperto, scusate lo spoiler ma in questo caso era d'obbligo.
Assolutamente da vedere e collezionare.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...