Passa ai contenuti principali

Liebster Award

Ed ecco che la fabbrica dei sogni vince questo premio grazie a Bradipo per avermi nominata, dunque, ci siamo ora tocca alla sottoscritta premiare altri blog e naturalmente scegliere altre domande da porgere, fa sempre piacere ricevere riconoscimenti, vuol dire che quello che fai agli altri piace, comunque, andiamo al dunque, il premio va a blog che hanno meno di duecento followers per dare una possibilità a farsi conoscere ecco le regole:

Dunque:
1) Ringraziare chi ha assegnato il premio citandolo nel post
2) Rispondere alle 11 domande  poste dal blog che ti ha premiato
3) Scrivere 11 cose di te
4) premiare 11 blogs con meno di 200 followers
5) formulare altre 11 domande a cui dovranno rispondere gli altri blogger
6) Informare i blog del premio

Le domande di Bradipo


1) Perchè hai avuto in mente di aprire un blog? Non potevi drogarti o ubriacarti come fanno tutti gli altri?
Eh non sarebbe stato divertente, innanzitutto detesto lo sballo, sono una cinefila intellettuale che fa sempre ricerche, e guarda film, insomma se non mi annoio non sono felice hehehe.
2) Il tuo umore è mai influenzato dalle statistiche del tuo blog?
Eh ma non esageriamo se ci sono visite basse si scrive e la lancetta si alza logico no? Bisogna scrivere scrivere e ancora scrivere, guarda che catasta di titoli che ho a destra hahaha.
3) con quale attività paghi le bollette e quale lavoro avresti voluto fare?
L'attività con cui pago le bollette è la stessa con cui si pagano le tasse, il lavoro che avrei voluto fare è recitare, ma da piccola mi piaceva ballare, se questa è la domanda con cui vuoi sapere che lavoro faccio il mio lavoro è il fancaxxismo cinefilo per ora, anche se vivendo con mia madre alle bollette per ora ci pensa lei oh mica siamo tutti fortunati ad avere un lavoro, poi con la crisi che incombe...lasciamo stare va è meglio.
4) La tua più grande paura?
Svegliarmi nel cuore della notte e vedere il faccione di Bob (twin peaks) che me sorride con sguardo luciferino e sta sopra de me aaaaaaaaaaaaarrrggghhhh!!!
5) Il disco il film e il libro che ti porteresti su un isola deserta
E perchè proprio un isola deserta? Nooo io voglio stà in compagnia per carità ce mancherebbe sto sempre da sola sigh!!! Ok ora lo faccio
Prince Sign 'O' The times, ma qualche anno fa avrei detto purple rain
Arancia Meccanica Stanley Kubrick capolavoro micidiale
per il libro bah direi Henry Miller tropico del cancro...così  con la scusa me lo leggo tutto hihihihhi
6) Sempre a proposito di isola deserta, con chi vorresti trascorrere qualche mese, giusto per conoscerci un po' meglio
Hehehehe quel gran pezzo di figo di Sayd di lost c'ho la cotta per lui <3 p="">7)Il tuo sogno irrealizzabile?
Vivere a Beverly Hills, in una villa di lusso con sala cinematografica e cineteca incorporata, parco giochi e un armadio pieno di vestiti firmati.
8) Se fossi un politico e ne avresti il potere cosa faresti per prima cosa?
Innanzitutto abrogherei tutte le leggi ad personam del Berlusca, poi abrogherei la legge Merlin e aprirei i quartieri a luci rosse anche in italia, e renderei più restrittivo il divorzio, per salvaguardare il valore della famiglia e responsabilizzare chi vuole troncare i rapporti anche se i figli sono maggiorenni la famiglia deve sempre stare unita.
9) Un film che ti sei sempre ripromesso di vedere e invece non l'hai mai fatto?
E' un film che mi ha consigliato un amico diretto dalla moglie del regista di va e vedi ora non ricordo, l'ho dimenticato proprio hahaha.
10) Il film che avresti voluto vedere e non è mai stato realizzato?
Il prossimo film di David Lynch, sempre se lo fa.
11) A quale regista proporresti una tua sceneggiatura e perchè? (non vale dire perchè lo adoro come regista)
Regista, forse John Cameron Mitchell perchè mi è piaciuto molto Shortbus

Alloooora ecco che dico 11 cosucce di me
1) Amo cucinare
2) Adoro la musica soprattutto quella degli anni 70/80/90
3) mi piace parlare tre dialetti che vanno dal siciliano al romano e al napoletano, che frullo in un unico linguaggio per cazzeggiare e scherzare con gli amici.
4) mi piace chattare e ridere
5) mi piace ballare
6) sono alla ricerca del grande amore, ma credo che ormai non lo trovo più a meno che la madonna non faccia un miracolo hehehe
7) passo la maggioranza del tempo su facebook, ma avvolte sto collegata ai blogs per scrivere e rispondere ai messaggi
8) gli altri dicono che sono strana perchè esco poco, io rispondo ma dove cacchio devo andare se qui da me non c'è nulla a parte il mare e non conosco nessuno?
9) La mia più grande aspirazione è aprire una sala cinematografica e rieducare la gente a guardare film al cinema e non sullo schermo del pc o in tv.
10) Adoro Prince, the best musician of all times, è il numero uno, ragazzi mo dovete ascoltarlo perchè è una bomba ok?
11) ultima cosa di me, d'estate senza gelato me sento morì eh si, d'inverno senza cioccolata mi viene la depressione hehehe anche io c'ho le mie debolezze.

E ora via alle 11 domande che i blogs che premierò dovranno rispondere
1) Perchè sei presente sul web attraverso un blog? Cerchi la notorietà? 
2) Quale film metteresti nell'olimpo e quale butteresti dalla torre?
3) Il regista che hai amato e che ora non ti piace più perchè ti ha delusa?
4) La musica che ami ti ha influenzato nella vita?
5) Le tre cose fondamentali senza le quali non potresti vivere (spiegane il motivo)?
6) Il tuo piatto preferito?
7) Qual'è l'errore che hai fatto e che ti sei pentito all'ultimo di aver fatto quella scelta che ti ha portato a sbagliare?
8) Qual'è stata la cosa più trasgressiva che hai fatto?
9) Qual'è la cosa che ti rende più felice? E quale la più triste?
10) Il politico che ti fa incazzare di più qual'è? E perchè?
11) Faresti un video cantando a squarciagola la tua canzone preferita postandola su youtube?

Ecco ora la lista dei bloggers premiati dalla fabbrica
Ho voglia di cinema
In Central Perk
Il Labirinto del diavolo
Aloha los pescadores
Solaris
50/50 Thriller
I cineuforici
Va e vedi, il cinema dallo sguardo umano
CineMystic
overexposed cult movies
Era meglio il libro

Congratulazioni ai premiati XD

Commenti

  1. ah ah ah ! come si dice dalle parti mie : cotto e magnato! Un instant post! Grazie per aver risposto alle mie stupide domande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no figurati è stato divertente, poi è uscita la mia parta caciarona, quella che è presente per di più su facebook hahaha

      Elimina
  2. Aoh!Ma ci hanno separato alla nascita? Ho cominciato a seguirti appena vista la foto di Scorsese ( il mio preferito,certo Kubrick è lì..),ti porteresti H.Miller (il mio preferito),Prince ( non è il mio preferito,ma negli anni '80 lo adoravo,Sign l'ho consumato a forza di sentirlo,ma anche 1999, ed ho visto il suo concerto a San Siro),parli siciliano...anch'io (lo sono) e adoro parlare in romanesco ed in napoletano,non è che adori chattare,ma ridere si,ed anche ballare...ma come fanno ad non innamorarsi di te ?..scusa ma frequenti ciechi stupidi ? DDDD
    Si scherza eh !!!
    Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si so tutti cecati purtroppo hehehe

      Elimina
    2. Ps: Per la precisione, so sicula pure io, orgogliosa di esserlo hehehe XD

      Elimina
    3. ci mancheresse !!! :)

      Elimina
  3. Onorato di essere anche nella tua lista, grazie. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma prego, dai fallo anche tu perchè è una specie di catena :)

      Elimina
  4. Grazie Arwen! ora preparo un post come si deve in merito :)

    RispondiElimina
  5. grazie mille per il premio!!!!!!:)

    RispondiElimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

Nightmare Alley - La Fiera delle Illusioni

  C'è chi con le illusioni ci campa una vita intera... C'è chi usa le illusioni per scopi personali... C'è chi usa le illusioni per giocare con le vite altrui... Dobbiamo renderci conto che questo film, pur essendo un remake, è girato maledettamente bene, forse non è perfetto, ma è buono, e questo basta e avanza per guardarlo. Un film dove Cate Blanchett fa la cattiva non si può perdere, affatto. Alla regia abbiamo quel grandissimo regista che risponde al nome di Guillermo del Toro , da me amatissimo, sin dalla prima volta che vidi  Mimic , in cui recita anche il nostro Giancarlo Giannini , ma è con  Il Labirinto del Fauno , che è entrato nella rosa dei miei registi preferiti, e da allora ho sempre cercato di guardarli i suoi film. Non sono tutti presenti alla fabbrica, ma vi assicuro che ben presto arriveranno, e questa è una mia promessa. Nightmare Alley  si allontana dal genere fantastico che di solito dirige, e così Del Toro  firma un Noir , all'inizio ambientato in

È stata la mano di Dio

  Paolo Sorrentino è un regista che ho sempre apprezzato molto, anche se fino ad oggi non mi era ancora entrato nel cuore. È Stata la mano di Dio è decisamente l'opera fresca, ispirata e molto autobiografica di Sorrentino. Ma è anche un opera, matura, coinvolgente ed emozionante dove  l'autore racconta sed stesso, a cuore aperto, e lo fa in maniera sincera e coinvolgente colpendomi finalmente al cuore. Si perché questo piccolo ma grande film, sfiora di poco il capolavoro, impossibile non affezionarsi a Fabietto, autentico alter ego di Sorrentino in cui attraverso di lui, ci narra la sua adolescenza, nella Napoli degli anni 80, fino alla catarsi finale, quando a causa di un esplosione perde i genitori, fatto che ha cambiato la sua vita per sempre. Poi c'è quella zia un po' matta, che si dice sia ninfomane, personaggio inventato per il film, che è l'unica che capisce quel ragazzo timido dalle ambizioni artistiche. In conclusione, È Stata la Mano di Dio è la migliore p

Acque Profonde

  Anche io ho voluto vedere Acque Profonde di Adrian Lyne , il regista di 9 settimane e mezzo è riuscito a sorprendermi? Leggete la recensione e lo scoprirete.