lunedì 11 marzo 2013

Ti va di ballare?

Questa è la storia vera di un maestro di ballo, Piere Dulaine, che assunto in una scuola di ragazzi difficili deve insegnare loro a ballare, non sarà una cosa facile dato che i ragazzi ascoltano hip hop e lui è un maestro di balli classici, tango, valzer fox trot etc etc...visto così sembrerebbe un rapporto destinato a finire subito, ma non sarà così.
Il maestro si guadagnerà la fiducia dei suoi allievi e il rispetto insegnando i suoi balli e cercando di entrare in empatia con loro, attraverso la comprensione, questi ragazzi stanno nello scantinato della scuola, perchè la stessa scuola li ritiene difficili, il maestro li farà uscire allo scoperto contro gli insegnanti e la dirigenza scolastica.
Un film ricco e coinvolgente, che mostra come la diversità creata da un istituzione che dovrebbe essere dalla parte degli studenti, fa del pregiudizio la sua arma per etichettare quegli stessi studenti che ritiene incomprensibili e difficili, creando divisioni senza motivo, sarà un insegnante di ballo a donare a questi giovani la fiducia nel prossimo, anche se devono fare i conti con gli studenti di Dulaine che sono "aggrazziati" rispetto ai giovani della scuola difficile.
Questo film mi è piaciuto, prima per la sincerità con cui è stato girato, e poi per la descrizione dei personaggi che risultano veri e naturali, senza nessuna macchinazione.
Poi vedere Antonio Banderas che volteggia è uno spettacolo per la mente e il cuore che ti riempe di gioia, un ruolo insolito per un attore intrigante che a me piace particolarmente, ed è sorprendente la bravura in cui si è incimentato in questo ruolo, ed è anche bravo a ballare, quindi questo film ha molti punti a favore anche per questo motivo.
I ragazzi difficili provengono da situazioni familiari difficili, ed è comprensibile la fine che farebbero senza il supporto di un adulto che li aiuti a scoprire le loro possibilità per fare un percorso umano diverso da quello in cui sono destinati, a una brutta fine.
I ragazzi ce la metteranno tutta per smentire chi li da per sbandati, e dimostreranno di che pasta sono fatti.
In conclusione, un film magico, sensuale, e spettacolare sul ballo.
APPETITOSO.


4 commenti:

  1. Visto tanto tempo fa. Carino carino davvero.

    RispondiElimina
  2. Ci piace, soprattutto se pensiamo che è una storia vera..

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...