Passa ai contenuti principali

Lasciami Entrare

Oskar e Eli, sono due bambini svedesi, il primo è continuamente tormentato dai compagni di classe, la seconda è una dodicenne pallida che si è appena trasferita nel suo palazzo, una sera durante la quale Oskar  immagina di pugnalare un compagno di classe sfogandosi su un albero i due ragazzini si incontrano, all'inizio c'è della diffidenza, nel frattempo però iniziano ad accadere strane morti, strane uccisioni, che sono collegate con Eli e il padre entrambi vampiri, ma di questo Oskar non ne è a conscenza.
Dopo questa diffidenza piano piano tra i due ragazzini nasce una profonda amicizia, nasce dell'affetto che si trasformerà piano piano in qualcosa di più profondo, dato che sono molto simili caratterialmente.
Dimenticatevi il classico film horror sui vampiri, dimenticate twilight, anche se un po' ne tratteggia la novità di allontanarsi dall'horror classico, lasciami entrare è un opera che va aldilà dei classici filmetti di cassetta per adolescenti o dei classici horror, lasciami entrare è qualcosa di più.
Innanzitutto si può definire un film sull'infanzia, scritto benissimo da John Ajvide Lindqvist, autore del romanzo da cui il film è tratto, ma visto che si parla di vampiri il sangue scorre, con la differenza che lo spettatore non si disgusti dinanzi alle scene sanguinose del film, ma anzi riesce ad entrare in empatia con i personaggi, comprende le loro ragioni, il loro essere, Oskar e Eli si ritrovano perchè entrambi sono dei bambini spaventati, Oskar perchè non è accettato dai suoi compagni di classe, Eli perchè è una vampira, da notare la paura di Eli ogni volta che appare, e anche la sua natura assassina, il suo essere vampira è una cosa che lei usa per vivere, e per continuare a vivere deve bere del sangue, e non è facile per una bambina vivere in questo modo, come non è facile per Oskar, entrambi si ritrovano, si conoscono, comunicano, provano qualcosa l'uno verso l'altro, in conclusione Laciami Entrare per me è un piccolo capolavoro che merita di essere visto e rivisto più di qualsiasi twilight, che a differenza è un filmetto di cassetta  per adolescenti in calore, sono sicura che tra dieci anni sentiremo parlare ancora di Lasciami Entrare, mi darete ragione? Spero di si.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gruppo whattsapp della fabbrica dei sogni? E perchè no?

L'idea mi è venuta parlando con un amico fan di twin peaks, in cui aspetto di entrare nel gruppo whattsapp...mi sono chiesta sarebbe carino incontrare su whattsapp tutti gli amici blogger, Ford, il Cannibale, Miki Moz, Bollicina, Kelvin, Lisa Costa e via dicendo se siete daccordo inviatemi o una email, all'indirizzo lafabricadeisogni@gmail.com, oppure un mex su faccialibro, sarebbe una cosa grandiosa chattare con tutti gli amici e farci anche quattro risate in proposito, se ci state fate un fischio che vi aggiungo ok?

Visioni in diretta - Ash vs Evil Dead

Si comincia con un videomessaggio, per poi continuare con quello che sto vedendo, l'episodio comincia con il riepilogo della puntata precedente, per poi continuare con il viaggio in macchina di Ash e un ragazzo che scappano dai non morti...vediamo che succede

In questa puntata Ash è proprio come dice il titolo dell'episodio un esca, e deve confrontarsi con una mamma non morta...l'episodio 2 sta per finire, vi dico solo che mi sono divertita un mondo a guardarlo, perchè oltre ad essere splatter  ha una trama che ti cattura...puro horror al 100%

Aggiornamento 12 Ottobre
E' cominciato l'episodio 3, con una donna che ha disseppellito il padre di Kelly per sapere dove si trova Ash, questi invece cerca un esperto per eliminare l'incantesimo e vengono sentiti dalla donna che ha disseppellito suo padre.
Una poliziotta si mette sulle tracce di Ash e cerca di arrestarlo, ma Pablo le da un colpo di femore che le fa perdere i sensi, ora sono arrivata al punto che la poliz…

Spiderman Homecoming

Ecco il terzo capitolo del reboot di Spiderman...lo devo dire non è male, e questa terza parte mi è piaciuta particolarmente, per un solo motivo: Michael Keaton.
Perché? Perchè simpaticamente ha voluto fare il verso ai cosidetti supereroi - lui che ha interpretato il per me mitico Batman Burtoniano - e interpreta il cattivo, ovvero l'antagonista dell'uomo ragno.
Ed è pure padre della sua ragazza...

Visioni in diretta - Tanto per cominciare...Glow

Nasce la nuova rubrica della fabbrica dei sogni, sulle visioni in diretta, ovvero mentre guardo un film, una serie tv, commenterò il tutto in diretta nel blog...
E questa cosa amici è una novità nella blogosfera, e nasce proprio alla fabbrica dei sogni, quindi è un innovazione, che senza dubbio non è roba da poco, spero di fare quotidianamente grandi cose in proposito.
Intanto sto guardando Glow prima stagione episodio 4, tra poco comincio l'episodio 5.
Allora Glow è una serie tv carinissima di netflix, e la prima stagione ha fatto parlare molto bene in giro tra i siti e blog, il quarto episodio mi sta piacendo molto, specie la parte della ragazza che si confronta col padre wrestler, e soprattutto sul mondo maschilista che ci sta dietro.
Persino il regista si è beccato un ceffone...poveraccio!!!
Comnque ora proseguo con la visione, ci vediamo dopo con la fine dell'episodio 4 e l'inizio dell'episodio 5...ovviamente aggiornerò il post con gli ultimi commenti...a dopo am…