venerdì 8 luglio 2011

Limitless

Adrenalinico, questo è il primo aggettivo che mi viene in mente quando si parla di Limitless, pur non essendo un capolavoro è comunque un film di intrattenimento che ti tiene incollato dall'inizio alla fine, sorretto da una regia buona e soprattutto dagli effetti speciali sorprendenti.
La storia ruota attorno a Eddie Morra, scrittore in crisi creativa, ormai ridotto a fare il barbone, non ha nessuna idea per iniziare a scrivere il suo libro e la sua fidanzata lo lascia pure.
Un giorno il suo ex cognato gli da una pasticca in grado di aumentare le potenzialità della mente, un farmaco sperimentale NZT 48, Eddie comincia a prenderlo e in poco tempo riesce a scrivere il suo libro e a fare qualsiasi cosa, visto che adesso riesce ad utilizzare il 100% del suo cervello, ma come tutte le medicine, anche le pasticche hanno degli effetti collaterali, e inizia la dipendenza da questa medicina, ma un giorno un magnate si accorge di lui e lo fa entrare nella sua azienda per utilizzare le potenzialità della sua mente...ma Eddie non sa che il peggio sta per arrivare...

Non male come film, di certo non ci sono grandi virtuosismi, però è divertente, intrigante, si lascia vedere, giusto per una serata di intrattenimento all'insegna dell'adrenalina e dell'azione.

2 commenti:

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...