Stranger Things - Stagione 2

Finalmente ho visto anche io la seconda stagione di Stranger Things, volete sapere il mio parere in proposito?
Stay with me now, come dicono gli americani.
Allooora, il mio parere è fresco fresco, dato che ho appena terminato di vederla, posso confermare quello che hanno detto gli altri amici bloggers, che rispetto al primo capitolo l'effetto sorpresa è un po' andato a farsi benedire, il prodotto si presenta comunque buono, anche se pur non rispettando tutte le aspettative che si potevano avere da una serie tv chiaramente nostalgica, nel bene e nel male il suo sporco lavoro lo fa, anche se viene un po' difficile seguirla, comunque nella seconda stagione il sottosopra, ovvero il mondo alternativo a Hawkins comincia a farsi vedere con le sue creature che lasciano la dimensione per arrivare sulla terra, a farne le spese è sempre il piccolo Will - ma che gli ha fatto di male poveraccio? - che sin dal primo episodio, continua a sentire gli effetti del suo rapimento.
A sorpresa arriva Max, una nuova ragazza che si unisce alla banda di amici di Will, e questa volta Joyce, deve fare i conti con le creature che infestano Hawkins, e proprio uno degli amici di Will, se ne porta dietro una che alla fine avrà degli effetti catastrofici sulla sua gatta.
Dico soltanto una cosa, Stranger Things, nel bene e nel male è una serie che si fa volere bene, si possono perdonare i difetti di questa seconda stagione, che si presenta come un prodotto più studiato rispetto alla prima stagione, più fresca e piena di sorprese.
Winona Ryder è sempre una gran brava attrice, fortunatamente Stranger Things ha di fatto ridecollare la sua carriera, un po' messa in sordina dallo scandalo taccheggio.
Per quanto mi riguarda ho sempre apprezzato questa attrice, e del suo scandalo non me ne frega un beneamato, sono contenta che almeno questa serie tv, le stia dando l'attenzione che merita.
Anche se studiato Stranger Things 2 fa sempre piacere conoscere i misteri di questa piccola cittadina chiamata Hawkins, e se non volete spoiler vi prego non continuate a leggere…
S P O I L E R
C'è Sean Austin, che interpreta Bob, personaggio a cui in questa seconda stagione mi ero molto affezzionata, che tristezza vederlo fatto fuori dai demogorgoni nel prefinale di stagione!!!
F I N E  S P O I L ER
Ok, di solito la mia politica non è spoilerare, ma questa volta ho fatto uno strappo alla regola, quindi se non volete sapere che succede a Bob non leggete, non prima di aver visto la seconda stagione.
Nonostante tutti i difetti, posso dire che mi è decisamente piaciuta, a Stranger Things gli voglio tanto bene lo so.


Commenti

  1. Ovviamente sono d'accordo, e sai, prima di vedere la terza forse rivedrò questa seconda ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena esce la terza me la guardo direttamente xD

      Elimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post più popolari