sabato 2 maggio 2009

Happy Together

Non sempre l'amore accetta ciò che ci aspettiamo da lui, è quello che prova La Yu-Fai (Tony Leung) che intraprende un viaggio in argentina per cambiare vita...
Più che una storia d'amore sembra la fine di un amore, Kar-Wai fotografa i due protagonisti mescolando colori e bianco e nero, luci e ombre, felicità e tristezza, quasi come fosse un quadro in cui attraverso la fotografia lo spettatore assiste ai sentimenti ormai terminati dei due protagonisti, si ha l'impressione che le immagini prendano il sopravvento nella narrazione della vicenda, forse lo rendono un po' pesante, quasi come se il regista fotografasse la vita dei loro protagonisti per spiattellarla sullo schermo cinematografico, ma non si può negare il fascino con cui egli fotografa il suo film, che sia originale? Perchè no...
Il film resta un opera straordinaria dal punto di vista registico, ma appare soffocato per quanto riguarda i personaggi e la loro storia...ma soprattutto non lascia spazio ai sentimenti, che sia forse questo il suo grande pregio? Infondo parla della fine di un amore, non di certo di una storia d'amore...
Il rapporto conflittuale tra La Yu-Fai e Ho Po-Wing è destinato a fallire, dopo una serie di lascia e piglia alla fine il primo abbandona l'altro dopo che ha scoperto che un altro uomo lo amava, ma sarà troppo tardi per ricominciare daccapo?
L'Happy Together del titolo, non sarà una metafora di un sogno che non si realizzerà mai? Il film termina proprio con questa canzone...nella solitudine di La Yu-Fai, è questa la felicità alla fine?
Consigliato se amate Wong Kar-Wai


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...