giovedì 30 luglio 2009

Arizona Dream

L'america vista con gli occhi di Emir Kusturica, un film eccentrico, surreale, fantastico, allegorico, un opera che dentro ha praticamente tutto, la musica, i sogni, la vita vista con gli occhi lunatici in un paese che di lunatico ha ben poco...
Protagonista un giovanissimo Johnny Depp che da New York dove lavora come pescatore per fare da testimone allo zio Leo che sta sposando una donna più giovane, quando conoscerà Elaine, una vedova che ha ucciso il marito che vive con la figlia Grace non tornerà più a casa, ma cercherà di realizzare i sogni dei suoi nuovi amici e anche di suo zio, chi vuole vivere sulla luna, chi vuole volare, chi vuole diventare tartaruga ma alla fine per realizzare alcuni sogni alcuni devono morire...
Arizona Dream è un film che più cult non si può, in italia uscì cinque anni dopo l'america per problemi legati ai diritti di distribuzione, si tratta del primo e unico film americano di Kusturica dipinge un umanità che per sfuggire al dolore, alla sofferenza si rifugia nei sogni, in un mondo dove cerchi di essere cio' che vuoi ma che nella realtà è impossibile anche farsi accettare.
Un opera monumentale quanto fuori dagli schemi, e per un autore geniale quale è Kusturica che non poteva trovare protagonista azzeccato come Johnny Depp, ma non è l'unico bravo nel film, anche Lily Taylor ci regala con la sua Grace uno dei personaggi più veri e sinceri di tutti gli anni novanta, un film complesso ma anche interessantissimo per me è un capolavoro.




2 commenti:

  1. io non amo più jhonny depp, ma in arizona dream mi è piaciuto molto
    il film è molto bello, fantastico!

    RispondiElimina
  2. pensa io sono una sua fan da vent'anni quindi dopo aver visto questo film mi è piaciuto moltissimo ^^

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...