Passa ai contenuti principali

Boomstick Awards 2017

E adesso tocca a me premiare col boomstick, innanzitutto ringrazio il sempre affezionatissimo Pietro Saba World che mi premia sempre, in ogni occasione, compreso questo boomstick awards, e anche il mitico Cassidy del magnifico blog La Bara Volante che anche lui mi ha regalato questo boomstick quest'anno, e sono a quota 5 dal 2014 ad ora.
Ecco le regole del boomstick ;)

1- I premiati sono 7, né uno di più, né uno di meno, non sono previste menzioni d'onore.
2- I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi, a mo di consolazione.
3 - I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. E' sufficiente addurre un pretesto, o più di uno, se ne avete.
4 - E' vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.
Per chi non rispetta le regole c'è il temuto (ma anche tentatore) bitch please award quindi occhio!


Oooh una volta terminata la presentazione del premio espletando le regole andiamo ai miei premiati, quindi bando alle ciance e squillino le trombe, perché col boomstick voglio premiare i miei amici.

Pietro Saba World Innanzitutto perché è giusto ricambiare il premio, poi perché il suo blog è una continua fonte di cose interessanti, e sicuramente da lui c'è molto da imparare.
Moz' o clock Perché Miki non è solo un blogger ultracool, è anche un amico, e questa estate ad ogni puntata di twin peaks facevamo delle chattate su facebook davvero uniche.
La Bara Volante Perché Cassidy è un cinefilo duro e puro, basta guardare le rassegne di registi e di saghe cinematografiche per rendersi conto della sua preparazione in materia.
White Russian eh perché Ford è sempre Ford, non c'è niente da fare, e il suo è uno dei blog a cui sono più affezionata, quindi è giusto premiarlo.
Il Giorno Degli Zombi Perché Lucia è una delle bloggers più interessanti in circolazione, e mi ha dato l'idea di cominciare un ciclo di film horror ogni martedì alla fabbrica, poi la sua preparazione in materia è mastodontica, una vera scuola di cinema per ogni appassionato che si rispetti.
Pensieri Cannibali Posso non premiare uno dei blog più divertenti della blogosfera? Avanti non posso non premiare il rivale di Ford, poi è molto divertente passare del tempo nel suo blog, ed è anche ultracool.
Cuore di Celluloide Perché il Karda è un amico, ed è anche colui il cui blog meriterebbe maggiore attenzione perché è capace di scrivere di cinema come un vero appassionato sa fare, quindi è giusto dargli una possibilità in più perché il suo blog merita molto.

Bene, io ho finito i miei premi, spero di aver accontentato tutti, sennò al prossimo anno xD Adesso avviso tutti quanti, prima delle recensioni odierne hehe xD

Commenti

  1. Grazie mille per il premio!
    Certo, a Ford io personalmente non l'avrei dato, ma contenta te... ahahah ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prego prego, e non parlare male di Forduccio u capisti? Detto alla sicula, cmq siete amici lo so, è inutile negarlo, vediamo che dice Ford a riguardo xD

      Elimina
  2. Ti ringrazio molto per la contro-nomination, ma specialmente per i tuoi post su questo bellissimo blog, davvero grazie mille! Cheers

    RispondiElimina
  3. Ancora ricordo la prima chat quando mi chiedesti i ruoli dei personaggi! :D
    Grazie mille :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Non era il caso di ricambiare, ma ti ringrazio comunque tanto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli amici si ricambiano sempre, soprattutto a coloro che sono affezionati alla fabbrica ;)

      Elimina
  5. Grazie Arwen, sempre mitica!
    Secondo me invece hai fatto bene a premiare il Cannibale, così posso approfittare della consegna del premio stesso per spaccarglielo in testa! Ahahahahah! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaha, devo inventarmi una rubrica con voi due come protagonisti, vediamo cosa bollirà in pentola per l'anno prossimo xD

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Knockout - Resa dei conti

In un film d'azione ci vuole il coinvolgimento del pubblico, quando questo viene a mancare si sono tradite le regole fondamentali del genere.
Sappiamo tutti la capacità di Steven Soderberg, di girare film piccoli e coraggiosi, capaci anche di far riflettere; spesso ci mette anche il suo tipico tocco autoriale facendone dei grandi film spendendo pochissimo denaro.
con Knockout ha a disposizione un grandissimo budget, e un cast di attori da capogiro, ma gli manca qualcosa di fondamentale per essere davvero unico, la capacità del suo autore di fare film d'azione. Con questo genere si muove come un elefante in un negozio di cristalleria, incapace di dare una struttura forte alla storia, gigioneaggia con la macchina da presa, cercando un impatto narrativo che invece di coinvolgere lo spettatore in una storia capace di risucchiarla sullo schermo, è capace solo di fare una cosa che per un film d'azione equivale a morte certa: annoiarlo.
Soderberg cerca di fare un film forse diver…

Aquaman

Dimensione extralarge per Aquaman, credevate che non lo recensivo? Vi sbagliate, ecco a voi la rece del film con quel gran bel fusto di Jason Momoa.

Ro.Go.Pa.G

Un film collettivo, che racchiude 4 episodi, non sono male, ma io personalmente, ho preferito gli ultimi due, sono ben girati e in particolare quello di Pier Paolo Pasolini è il migliore di questo film, in cui 4 dei maggiori cineasti degli anni sessanta, si riuniscono, non c'è nessun legame tra un film e l'altro, che in realtà sono 4 cortometraggi uniti.
L'illibatezza di Roberto Rossellini, Il Nuovo Mondo di Godard, La Ricotta di Pasolini, e infine Il Pollo Ruspante di Gregoretti.
I quattro cortometraggi compongono questo film collettivo e uniscono 4 dei più importanti cineasti del tempo, il mio preferito resta La Ricotta, sorta di commedia che ricorda molto le comiche ai tempi del muto con udite udite anche il grande Orson Welles nel ruolo del regista.
Film che è stato sequestrato dalla magistratura e processato per "Vilipendio alla Religione", ma noi italiani siamo sempre stati così bacchettoni? No perché una cosa del genere sarebbe da spanciarsi dalle risate e…