giovedì 6 febbraio 2014

Revenge

In attesa della seconda stagione, che comincierà tra pochissimo, ecco a voi la serie tv che ha spopolato a natale, si tratta di Revenge, che racconta le gesta di Emily Thorne una donna misteriosa in cerca di vendetta che in realtà si chiama Amanda Clarck, e ha cambiato identità per vendicarsi dei Grayson, colpevoli della morte di suo padre che è stato messo in rovina con l'accusa infamante di terrorismo, e ci ha perso pure la vita in prigione, così Emily/Amanda, aiutata da un suo amico che è stato aiutato da suo padre quando nessuno credeva in lui, inizia la sua vendetta, che piano piano, e pedone su pedone farà cadere il castello  di bugie e segreti che si celano dietro la grande famiglia Grayson.

Che serie ragazzi! Andata giù in un batti baleno, e tra pochissimo dovrebbe cominciare anche la seconda stagione di botto, perchè? Perchè mi è piaciuta un casino, quindi entra di diritto tra le serie che seguo, non è che le altre serie natalizie non ci entrano pure, ci sto pensando su, magari nei prossimi mesi le ripesco e le continuo, ma prima devo finire le ultime due ovvero Il trono di spade e Boardwalk empire, ma andiamo a noi.
Una serie ricchissima di colpi di scena, e coinvolgente, questa serie si che vale la pena di vederla, mi ha tenuta incollata allo schermo dall'iinizio alla fine, si potrebbe definire anche incalzante perchè una volta cominciata non riesci a finirla.
Ebbene le vicende intriganti della famiglia Grayson e di Emily/Amanda hanno riscosso un enorme successo nelle feste natalizie, e non nego che mi intriga continuarla, soprattutto grazie alla scelta di ispirarsi liberamente a un classico della letteratura e inventare di sana pianta una storia ambientata negli Hampton, tra i ricconi, con protagonista una giovane donna in cerca di vendetta, anche se può ricordare uno dei film di Tarantino, ma questa è tutta un altra storia e altra pasta.
Tutto è messo a puntino, non manca nulla, comincia con un flashforward e continua senza esclusione di colpi, fino alla scoperta dell'omicidio del padre della nostra eroina, Emily/Amanda che nel frattempo ha una relazione con il figlio dei Grayson...ma le cose potrebbero andare avanti, se Victoria Grayson non complicasse maggiormente le cose, sin dalle prime stagioni non vede di buon occhio la storia di suo figlio con la nuova arrivata e cerca di scoprire qualcosa, a complicare di più la situazione ci pensa anche un suo amico Detective, che viene presto licenziato da suo marito Conrad che ha una storia con la sua migliore amica.
Ma presto tutte le pedine cadono a una a una...e non c'è via di scampo perchè la vendetta si sa, va servita su un piatto freddo.
Voto: 7


2 commenti:

  1. intrecci molto in stile soap-opera, però è sempre un guilty pleasure notevole!
    io sono alla terza stagione e revenge continua a non deludere...

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...