Passa ai contenuti principali

Matrix

con il lettore blu ray acquistato da più di un mese, ho dimenticato il mio blog, chiedo venia, ma rivedere alcuni capisaldi della mia vita è importante per me, così come recensire film, per l'anno prossimo si preannunciano visioni forsennate di film, e anche revisioni, tra le quali c'è anche la mitica saga di Matrix.che comincia questa sera.



Ricordo ancora quando uscì il primo capitolo della saga di Neo, quando questo film risultò rivoluzionario per il genere fantascientifico e quanto successo decretò l'uscita, tanto da farne un cult.
All'epoca mio fratello stesso lo affittò, e c'erano ancora le vhs, che nove anni più tardi sarebbero morte e defunte con l'arrivo del nuovo supporto dvd.
Ora ho acquistato su amazon il cofanetto con tutta la trilogia e che ci crediate o no, l'ho adorata maggiormente, vedendola in versione blu ray.
Film all'epoca innovativo e rivoluzionario, è diventato un cult e ha fatto conoscere gli allora fratelli, ora sorelle transgender Watchowski, di cui avevo visto anni a dietro anche l'intrigante Bound, noir con due donne che vogliono fare le scarpe a un gangster, e il colpo riesce in pieno.
Per Matrix, invece dirigono un film agli antipodi rispetto al loro esordio, e fanno centro, entrando di diritto nella leggenda del cinema, si, forse è esagerato, ma si fanno conoscere come grandi autrici, un quasi esordio col botto per una trilogia che è ormai cult per tutti i cinefili.
Come ovviamente per la sottoscritta, dopo la revisione in blu ray, non potevo non parlare di Matrix, dato che è nella lista delle saghe da recensire, ne approfitto e lo faccio stasera.
Tanto per ricominciare a recensire e svecchiare questo piccolo blog, che nel bene o nel male resiste alla fuga stratosferica di altri bloggers che preferiscono altri lidi per parlare di cinema.
Peccato davvero.
In Matrix abbiamo una realtà fittizzia, costruita dai robot, in cui gli uomini sono considerati come batterie, lo dice Morpheus a Neo, quando gli racconta la verità sulla realtà in cui vive, che è tutta costruita come una realtà virtuale dalle macchine, e che il mondo è invaso dall'oscurità, dove gli esseri umani vengono addirittura coltivati, come fare per finire questa finzione?
Ci vuole l'eletto, e questi non è altri che Neo, il suo compito è di sconfiggere Matrix, per far tornare l'umanità a una vita vera, e reale, ce la farà?
Io vi consiglio la visione perché questo film è più che un cult, un piccolo capolavoro, forse anche imperfetto ma fattostà che è ormai un must per ogni cinefilo, da avere e da vedere.









Commenti

  1. Un mio amico dice sempre "Dal 1999 le cose non sono mai più state le stesse", questo film è stato una bomba per la cultura popolare, ogni tanto me lo vado a rivedere sempre con gran gusto ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Ricordo che prendemmo la VHS in edicola (!!), sapendo pochissimo della trama (internet nn era ancora come adesso con tutti i suoi spoiler)..siamo rimasti veramente stupefatti dalla trama e dai colpi di scena!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.