domenica 19 ottobre 2008

Il Grande Lebowski - di Joel e Ethan Coen

Trama
Jeffrey Lebowski, detto il "Drugo" un uomo squattrinato che passa il tempo a giocare a bowling, semidisoccupato e appena piantato dalla moglie, viene scambiato per un uomo la cui moglie deve molti soldi a un magnate della pornografia tale Jackie Treehorn, il bello che il marito ha lo stesso nome di drugo ossia Jeffrey Lebowski.
Dopo qualche giorno Bunny Lebowski scompare, il marito fa credere a Drugo che è stata rapita grazie a quattro balordi che continuano a chiedere un riscatto...
Nel frattempo "Drugo" cerca di scoprire il passato della donna facendo il detective dietro compenso, ma ben presto si accorgerà che Lebowski la sa più lunga di quanto fa vedere...

Commento
Uno dei migliori films dei fratelli Coen,qui giocano con il noir mischiato con la commedia infatti il film è ricchissimo di scene esilaranti come quella di quanto Walter fracassa con la sbarra i vetri di una automobile credendo che un ragazzino l'ha comprata con i soldi che servivano per il riscatto.
I Coen sono abilissimi nel presentare anche i personaggi come il folgorante inizio in cui dietro le note di una canzone western si vede un cespuglio roteare nel deserto e all'improvviso la scena si sposta in un supermarchet dove troviamo un uomo spettinato e trasandato "Drugo" appunto che è andato a comprare il latte per il suo cocktail preferito il White Russian che lui beve a litri, facciamo conoscenza di drugo attraverso le parola di un Cowboy che narra la sua storia, siamo nel 1991 durante la prima guerra del golfo, si vedono spezzoni di interviste a Bush senior, ma drugo non gli da molta retta, lui passa il suo tempo a giocare a bowling a fumare marijuana, mentre torna a casa ad accoglierlo due balordi che lo picchiano chiedendogli dei soldi, allora gliela fanno sul tappeto...non contento di questo va dall'uomo che cercavano quegli uomini per riprendersi il tappeto, per lui la storia finisce lì finchè non viene coinvolto in un presunto caso di rapimento da parte dello stesso uomo che ha il suo stesso nome...
I Coen presentano un gruppo di Idioti la cui menzione speciale spetta a Jeff Bridge qui nella sua interpretazione migliore, che non hanno affatto il fiuto investigativo, infatti il film è una parodia del genere in cui il divertimento è più che assicurato, da non sottovalutare il cameo del loro attore feticcio John Turturro nel ruolo di un giocatore di Bowling un po' schizzato.
I nostri Sherlock Holmes se vogliamo chiamarli così, non sanno da dove cominciare nelle indagini infatti quando cominciano a indagare fanno più casini invece di risolvere il caso, la chiave della soluzione infatti sta proprio in questa scelta...dell'omonimo di Drugo ovviamente...
Daltra parte anche Julianne Moore non sfigura tra gli attori che hanno recitato nel film, qui interpreta la figlia di Lebowski una pittrice vaginale che stringe un rapporto d'amicizia con Drugo e lo aiuta a modo suo nelle indagini...
Da collezionare



Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...