Molto Rumore Per Nulla

Molto rumore per nulla, tratto da una commedia di William Shakespeare, è  la storia di un gruppo di soldati che tornati dalla guerra decidono di ammogliarsi, c'è il libertino Benedetto , che essendo innamorato di Beatrice donna astua ed intelligente lo nasconde molto bene e lei Beatrice non è da meno, in quanto ogni volta che si incontrano nasce una schermaglia, c'è  la dolce hero innamorata di Claudio e c'è Don Pedro, D'aragona, (l'unico che non si
sposa) il cui fratello geloso delle attenzioni che da a Claudio, fa credere a quest'ultimo che la ragazza che sposerà lo tradisce segretamente facendo salire uno sconosciuto alla sua finestra (che sarebbe poi un compagno d'armi di don Juan) che in realtà è entrato nei favori di Margherita la dama di compagnia di Hero, il giorno dopo la ragazza viene ripudiata dal giovane e non sposata più, allora il padre con il prete che li doveva sposare mettono in scena la sua morte e fanno credere che le parole del principe hanno ucciso per il dolore la ragazza, ma il momento della verità arriverà e quando Claudio scoprirà di essere stato vittima di un tranello il dolore lo trafigge e per farsi pedonare dal padre della  ragazza accetta di sposarne la cugina identica alla hero morta...
Kenneth Branagh si misura con l'immortale bardo riuscendo a fare una commedia spensierata tragica e divertente, molto fresca  che ricorda molto il suo otello bravissimi tutti gli interpreti specialmente Branagh e la Thompson da antologia la scena in cui tutti gli amici per fare mettere insieme la coppia Benedetto e Beatrice prendono come stratagemma una montagna d'affetto che li ricoprirà tutti quanti, e infine anche loro scopriranno nonostante i battibecchi di essere fatti l'uno per l'altra da non perdere assolutamente.


Commenti