venerdì 4 giugno 2010

Green Card - Matrimonio di Convenienza

Una commedia Fresca, frizzante, mai banale, due persone si sposano per convenienza, lui ha bisogno della green card ovverosia il permesso di soggiorno per gli stati uniti, lei ha bisogno di una serra, si sposano all'improvviso e all'insaputa di tutti, con il preciso accordo che ottenuto quello che volevano avrebbero divorziato, non facendo i conti con il destino e l'amore che sarebbe nato, ognuno dei due piano piano conosce abitudini, sogni, speranze, tic della persona che ti vive accanto naturalmente l'amore nasce e li travolge  nonostante l'accordo iniziale. Peter Weir dirige dopo quello che per me resta il suo capolavoro assoluto l'attimo fuggente, la sua prima commedia romantica e sceglie il francese Gerard Depardieu e Andie McDowell come protagonisti, e così due mondi apparentemente agli antipodi si incrociano e si uniscono, assolutamente splendido il finale che non vi dico se non avete visto il film l'unica cosa che posso dire è che lascia una speranza di un futuro insieme, splendida la scena con i genitori di lei e lui che finge di essere l'idraluico, che resta la più ironica, quella che preferisco è quando si scrivono la lettera che si manderanno e mentre scrivono si parlano, che sottolinea il modo in cui il loro rapporto di "convenienza" è ormai diventato un rapporto effettivo, una storia d'amore brillante, diversa dal solito, che non vira mai nel sentimentalismo gratuito, nè fa sognare, ma i personaggi risultano simpatici al primo impatto, e Peter Weir che nonostante i suoi  precedenti film riesce a donare con la sua regia un impronta personale dell'amore da non perdere.

3 commenti:

  1. Anche di questo ho già sentito parlare. Pochi giorni fa ho recensito "Il banchetto di nozze" di Ang Lee, e in molti mi hanno detto che l'idea è simile a quella di questo film. Poi Depardieu mi sta molto simpatico :)

    RispondiElimina
  2. ah anche a me, il banchetto di nozze lo devo vedere, grazie x la dritta ^^

    RispondiElimina
  3. figurati, poi fammi sapere che ne pensi :)

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...