domenica 28 agosto 2011

Country Strong

Un piccolo film, capace di mostrare i sentimenti nudi e crudi, e capace di mostrare il lato oscuro di una persona, la tormentata Kelly Canten (una bravissima Gwyneth Paltrow, che non è nuova dall'interpretare piccoli film capaci di suscitare tanto entusiasmo vedi sliding doors per esempio) qui in un ruolo assolutamente complesso e più maturo in cui risulta credibile quando si rischia di non esserlo, e c'è anche Leighton Meester (la Blair di gossip girl) che si sta lanciando verso il grande schermo interpretando una ex reginetta di bellezza che si lancia nel canto...e attraverso la musica country che si intrecciano le storie di questi personaggi, che sono vicini, ma sono anche lontani, quasi a sfiorarsi, e qui prevalgono i sentimenti, sentimenti come l'amore che sembra essere tanto vicino da sfiorarlo, ma è più sfuggevole di quanto crediamo, e più lo cerchiamo più questa felicità risulta remota e lontana anni luce da noi, ci sarà mai una via di scampo per i nostri protagonisti? E come tutto accade nel mondo dello spettacolo non tutto ciò che brilla è oro, dietro i luccichii, dietro i brillantini, dietro i sorrisi, ci sono persone, ci sono cuori che battono, ci sono problemi, tristezze, depressioni, che rischiano di mandare in frantumi l'intera piramide della vita, ma c'è anche la speranza, la speranza di un nuovo amore, un futuro migliore, è il grande circo della vita che mischiata alla musica svolge un ruolo importante soprattutto in questo film, che per me è stata la sorpresa di questa estate.
Kelly Canten stella della musica Country da poco uscita dalla Rehab ha una relazione adulterina con Beau, nuovo, protagonista della scena, e cantante di successo, che fa da supporter insieme a Chiles Stenton, il tutto è stato organizzato dal marito per il ritorno alle scene di Kelly, ma le cose non vanno come aveva previsto.
Un film che sa di nostalgia, nostalgia di un amore perduto e ritrovato, nostalgia di una vita diversa, e cosa più importante che è anche la cosa che mi ha colpito più di tutta la storia, è la speranza, la speranza di nuove storie, nuovi amori che nascono, vite che realizzano i propri sogni, sogni ovviamente dettati dalla protagonista assoluta del film la musica, è il suono della musica che avvolge i nostri protagonisti, una delle scene migliori è quando Kelly suona una canzone a un bimbo malato, e anche verso la fine quando i nostri protagonisti capiscono veramente di chi sono innamorati...in conclusione, un film bellissimo, che merita un piccolo posto nel vostro cuore.


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...