martedì 2 luglio 2013

Effetti collaterali

Ed ecco il grande ritorno di Steven Soderbergh con un film decisamente interessante, anzi secondo me è il miglior film da qualche anno a questa parte uscito dopo il deludente Knockout resa dei conti ritorna alla grande con questo film, ragazzi lo dico subito: E CHE FILM!!!
Innanzitutto è costruito in modo intelligente, in cui c'è sempre qualcosa che non ti aspetti, Steven Soderbergh si destreggia bene sui temi del giallo e soprattutto del noir.
La trama racconta di una donna sofferente di depressione, Emily Taylor - una sorprendente Rooney Mara - che è in terapia dal suo psichiatra il dottor Jonathan Banks - Jude Law - che le prescrive delle  pillole che la fanno completamente impazzire e a causa di ciò commette un omicidio, ma è davvero colpa del dottore o c'è qualcosa sotto?
Un film ricco di colpi di scena in cui nessuno è come appare, un piccolo gioiellino devo dire girato con ispirazione da un grande Soderbergh; la sua regia è sobria, mai sopra le righe, rispetta i tempi delle regole del gioco, sa come dosare i momenti giusti per costruire una trama che colpisce a primo colpo.
Meravigliosa la messa in scena finala, in cui si capisce quali segreti e quali bugie nasconde Emily, bravissima anche Catherine Zeta Jones nel ruolo di un altra psichiatra collega del dottor Banks.
Quello che più colpisce è proprio il modo narrativo che Soderbergh ha deciso di scegliere per girare questo film, che non è il solito film banale e smodato con belle donne e sesso a volontà, sembra un film hitchcockiano, in cui tutto sembra andare fino al verso giusto tranne quando i protagonisti fanno dei banali errori, e allora tutto il castello di carte cade a terra, come le tessere del domino, c'è una reazione a catena che non si può fermare, e quello che era un piano perfetto, diventa un piano imperfetto.
Un noir pieno di sorprese che vi terrà piacevolmente incollati alla poltrona.
DA NON PERDERE
Voto: 7 e 1/2




6 commenti:

  1. oh yes, un grandissimo e sorprendente thrilla!

    RispondiElimina
  2. bel thriller, Rooney Mara bella e bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rooney Mara è sorprendente in questo film, diciamo che è la ciliegina sulla torta :)

      Elimina
    2. a me lei è sempre piaciuta: come nuova Nancy nel remake di Nightmare, come la nuova Lisbeth in quello di Uomini che odiano le donne ed ora in Effetti collaterali, aspetto altri film da questa brava e giovane attrice

      Elimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...