giovedì 25 luglio 2013

Stoker

Devo dire una cosa, avevo moltissime aspettative su questo film, primo perchè di Park avevo visto Oldboy che mi era piaciuto, poi per un rinnovato interesse per Nicole Kidman, da sempre una delle mie attrici preferite, così mi sono buttata nell'attesa, e poi quando mi sono trovata davanti il film devo dire sono rimasta un po' delusa.
Primo perchè si tratta di un film freddo, che si avviluppa su se stesso, come se Park Chan-wook promette di essere cattivo - soprattutto grazie al trailer devo dire azzeccatissimo - ma poi ha paura di esprimere la sua cattiveria fino in fondo, risultato il film non decolla mai, è come ingabbiato nella sua fredda cupola e non è capace di uscire gli artigli.
Primo film americano di Park Chan-wook, la cui produzione è affidata ai fratelli Scott, stilisticamente è impeccabile, ha una fotografia che cattura lo spettatore dall'inizio alla fine, il problema del film sta nella sua incapacità di fare uscire la sua cattiveria, chi ha scritto il copione non è stato in grado di fare esplodere la cattiveria, non c'è neppure l'ironia - Tarantino sarebbe stato capace di spaccare lo schermo con l'ironia - invece ci troviamo davanti a una pellicola che promette ciò che non mantiene, ed è un peccato perchè il film se l'avesse scritto Park, magari sarebbe stato molto meglio, perchè ha delle potenzialità pazzesche che non vengono prese fino in fondo, peccato.
Il film si rivela deludente per diversi motivi, primo perchè non si è saputa sfruttare una grande attrice come Nicole Kidman, che qui è piuttosto sottotono, poi questo Matthew Goode che dovrebbe essere il cattivo di turno, lascia una interpretazione anonima che non dice nulla, la migliore di tutti? Mia Wasikowska, che da sola non solo salva il film, ma si mangia i primi due che dietro di lei diventano due macchiette anonime, solo per questo il film va visto, ma non aggiunge nulla di nuovo al genere, anche se ha tutte le carte in tavola che non vengono giocate a dovere...peccato.
Voto: 5


6 commenti:

  1. Come ti ho già detto a me è piaciuto, direi di essere anche una delle poche che lo ha apprezzato, e poi Matthew Goode mi ha parecchio stupita con questo ruolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo film io tifo per Mia, l'ho già detto hahaha :)

      Elimina
  2. film abbastanza vuoto.
    la classica occasione sprecata...

    RispondiElimina
  3. A me invece il film è piaciuto, Mia è stata bravissima su questo non ci piove, non l'ho trovato affatto vuoto anche se non è privo di pecche (ma quale pellicola lo è?).

    http://lovedlens.blogspot.it

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...