Passa ai contenuti principali

Tutti i santi giorni

Volete una commedia italiana originale che punta sui sentimenti e sulle cose che amiamo davvero invece che allo spreco di cleenex? Tutti i santi giorni e la commedia che fa per voi...anche se lo ritengo un film meno coinvolgente rispetto a tanti altri film di Paolo Virzì senza dubbio migliori, ma forse è solo una mia impressione chi lo sa.
La cosa centrale è il rapporto di coppia tra Guido e Antonia, interpretati da Luca Marianelli e la cantante Thony.
Come ho detto prima non è un film banale, tratto dal romanzo La Generazione di Simone Lenzi ne racconta la quotidianietà di una coppia, la loro vita di precari, e le difficoltà a mandare avanti il rapporto quando lui lavora di notte, e lei lavora di giorno, il bimbo che vorrebbero ma che non arriva mai e via dicendo, e in tutto questo ambaradan ci si mettono pure i genitori che non capiscono un fico secco, bellissima la parte in siciliano con Thony che si lamenta con i genitori che non capiscono mai...ma l'amore vero supera tutte le difficoltà.
E' un film vero, realistico, di due persone che hanno pure dei sogni, e che in un certo senso li portano avanti nonostante le mille difficoltà, accanto a loro un gruppo di amici burini che non li capiscono del tutto.
La vita è così, questi nostri protagonisti sono innamorati si, ma sono come due persone aliene rispetto agli altri che li circondano, li potremmo chiamare nerds, ma che importa? L'importante è non essere pecoroni ed essere fuori dal coro, poi se al pubblico non piace la musica di Antonia lei stessa se ne fa un baffo e continua con coraggio nel suo cammino...alla fine riusciranno a sopravvivere nonostante le mille avversità?
Paolo Virzì fa un film unico nel suo genere, mette come protagonisti ragazzi normali, un po' sfigati, che vivono i loro sogni come persone normali, non come gente figa, il realismo che ha messo nel film è sincero e disarmante, hanno delle aspettative, dei sogni, perchè dobbiamo bollare noioso un film, perchè non presenta divi da paginone centrale? Eh no, il film è bello e va preso per quello che è.
Di pregi questo film ne ha a iosa, è proprio questo il suo punto forte, proprio nella normalità e nei sogni dei suoi protagonisti, e stavolta voglio esagerare.
Voto: 8



Commenti

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…