Di Nuovo in gioco

E siamo giunti a recensire un film che trovo coinvolgente, eh si il grande Clint Eastwood torna a fare l'attore con un film in cui è un allenatore che ha qualche problema alla vista, a dargli una mano è sua figlia che oltre ad avere un occhio di lince, riesce a capire il talento di giocatori per inserirli in squadra.
Sarà anche un occasione in cui padre e figlia si conosceranno meglio e dissiperanno i loro problemi, e chissà ci sarà un nuovo amore anche per Mickey - una brava Amy Adams - per un giovane giocatore.
I contrasti tra padre e figlia non mancheranno, ma grazie a loro riusciranno a chiarirsi e a collaborare, nonostante le critiche di alcuni colleghi che storcono il naso di fronte alla figlia.
Un film davvero coinvolgente, girato abbastanza bene e recitato strabenissimo da un sempre unico Clint Eastwood, che nonostante come stile recitativo non è che mi piace molto - lo apprezzo di più come regista in cui ha lasciato il segno nella storia del cinema - qui invece da una interpretazione sincera e ispirata, lo stesso fa Amy Adams, dimostrando una maturità recitativa coinvolgente, riuscendo a fare immedesimare il pubblico con il suo personaggio.
Justin Timberlake fa il suo onesto lavoro, abbiamo comunque un film sportivo capace di parlare al pubblico, non è superficiale, sapete di quei film tutti sentimenti che non ti lasciano nulla dentro, anzi  possiamo dire che è il suo esatto opposto.
Non solo l'arrivo di Mickey salva il posto a suo padre, ma riesce a fare ingaggiare giocatori molto più abili dando alla squadra di baseball parecchie vittorie, nonostante il parere contrario dei suoi colleghi.
Apparte questo è un regista che è capace di parlare al suo pubblico con una storia semplice, uno script diretto e lucido, che colpisce al cuore dall'inizio alla fine, senza aver bisogno di una scatola gigante di fazzoletti, quello che ha da dire riesce a dirlo con scene dirette.
Un filmone, che riporta dopo tanto tempo Clint Eastwood davanti la macchina da presa, e solo per questo ne vale la pena di guardarlo.
Voto: 7




Commenti