Passa ai contenuti principali

Before I Go To Sleep

Ecco un thriller che non ti aspetti, con una Nicole Kidman sorprendente.
Innanzitutto l'intreccio della trama è di quelli capaci di saper giocare al gatto col topo con lo spettatore che rimane incollato alla poltrona senza mai staccare lo sguardo sullo schermo, vi pare poco ragazzi? No, non lo è.

Vi avviso in anticipo, questo film è ripetitivo, e a molti può annoiare, se come me non vi annoiano le storie che piano piano ricostruiscono il passato dei protagonisti, dentro un labirinto di segreti e  bugie, accettando la sfida del regista allora ne rimarrete sorpresi, se vi annoiate lasciate pure perdere, questo non è un film che fa per voi.
Ecco un altra volta in cui troviamo Colin Firth che recita con Nicole Kidman, fate bene attenzione al ruolo di Firth che è quello che assolutamente non ti aspetti.
Tratto dal romanzo omonimo di S J Watson il cui titolo italiano è Non ti Addormentare.
Si può definire un thriller claustrofobico in cui la protagonista Christine, si trova in una situazione in cui la mattina ha praticamente dimenticato ciò che è accaduto nella sua vita prima dell'incidente, e perciò deve registrare ciò che le succede per poterlo ricordare, e pezzo dopo pezzo, come tessere del puzzle, riuscirà con grande difficoltà a scoprire cosa le è successo, e smascherare colui che la ha aggredita, scoprendo persino il segreto di suo figlio morto.
Un bel grattacapo eh? Anche io sono stata al gioco e certamente mi sono sbizzarrita per scoprire chi può essere stato ad aggredire Christine, comunque sia ecco a voi un altra straordinaria prova di Nicole Kidman che ultimamente si trova a suo agio con i ruoli inquietanti, e questo sicuramente le calza a pennello, e Colin Firth, basta non vi dico altro per non rovinarvi la sorpresa, quello che vi dico è guardate questo film.

Non è certamente il classico film per passare tempo, per guardarlo ci vuole impegno, quindi se cercate una pellicola scacciapensieri evitatelo come la peste.
Se siete esigenti, vi piacciono i thriller complessi e articolati questo è il film che fa per voi, anche se a volte ci sono delle forzature bene o male il film si fa vedere bene, nonostante i piccoli di fetti non posso non volergli bene, poi Nicole Kidman sembra fatta per interpretare thriller, spero che ne scelga qualcun altro perchè è perfetta per questo tipo di film.
Anche Colin Firth non è affatto male, fate bene attenzione alle mie parole, il suo personaggio è quello da tenere d'occhio assolutamente, e non sto spoilerando, nulla è come appare a questo mondo, neanche lui, basta non parlo d'altro per non rovinarvi la sorpresa di stare attaccati alla poltrona come è successo a me e cercare di capire chi può aver aggredito Christine.
In conclusione, il film mi è davvero piaciuto, e merita tanto, tantissimo.
Voto: 7 e 1/2



Commenti

  1. Mi manca! Ma a quanto pare dovrò correre a riparare, Colin Firth mi piace sempre tantissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si come attore è molto bravo, il film si trova coi sottotitoli in italiano per ora perchè non è ancora uscito in sala, su cineblog01 lo trovi ^_^

      Elimina
  2. Ho letto il romanzo e sono molto curioso di vedere il film, ma pare che per ora in Italia sia stato snobbato, lo cercherò in lingua originale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, si trova in lingua originale, lo puoi trovare su cineblog01 perchè ancora nei cinema non è uscito, comunque a me è piaciuto tantissimo ^_^

      Elimina
  3. Lo vedrei se non fosse che i film così patinati (parlo di fotografia ovviamente) mi fanno sempre un po' paura. Tu lo promuovo, quindi un'occasione potrei dargliela, ma chissà quando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no fidati, vai sul sicuro sono certa che ti piacerà ;)

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Asia Fermati finchè sei ancora in tempo

Ciao Asia,
Chi ti scrive è solo una poveraccia che fino a poco tempo fa credeva alla tua storia.
Se ti sto scrivendo è per dirti che alla tua storia su Weinstein non ci credo più, e quello che sto scrivendo è pura libertà d'espressione me la vuoi negare? Mi vuoi fare causa? Perché perché ormai la penso diversamente da te?
Gli abusi si denunciano subito, non si aspettano tanti anni e si sta in silenzio perché si ha paura, ma paura di che? Io al posto tuo non sarei ritornata da Weinstein, se avrei subito le molestie che dici di aver subito, peggio ancora se fossi stata violentata...ma stiamo scherzando forse?
Adesso hai azionato una reazione a catena che sta mandando a puttane la vita e la carriera non solo di Weinstein - per inciso, alle storie sulla Paltrow, la Jolie ci credo benissimo perché loro non ci hanno lavorato più come credo a Rose McGowan. - che credo sia un porco che merita di finire in galera, ma anche registi come Tornatore, accusato addirittura da un ex ragazza di …

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.

Riguarda & Recensisci - Planet of The Apes

Riguarda & Recensisci

Penultimo appuntamento con lo special di Tim Burton legato alla rubrica Riguarda & Recensisci, che ripesca i film visti in precedenza e non ancora recensiti alla fabbrica, tra due settimane dovrebbe cominciare quello dedicato al grandissimo Stanley Kubrick, forse addirittura spostato di Venerdì o domenica per cineclassics, dato che la rassegna dedicata a Orson Welles è ormai agli sgoccioli.

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.