mercoledì 10 giugno 2015

Wolf Creek

Vi piacciono gli horror?
Ok, allora Wolf Creek è il film che fa per voi.
Primo perchè è terrificante, poi perchè il serial killer protagonista è di quelli la cui cattiveria fa accapponare la pelle.
Ci sono scene impressionanti? Beh quello dipende dalla sensibilità di chi guarda il film.
Ovviamente visto che si tratta di un horror dovrete aspettarvi scene grondanti sangue visto che il film è a metà strada tra lo slasher e il thriller.

Naturalmente qui parliamo di un serial killer ispirato da una storia vera, che uccideva tutti i turisti che visitavano Wolf Creek, già appena li vedeva in strada.
C'è un gruppo di ragazzi all'apparenza sfigati che vogliono fare un giro turistico...questo giro turistico cambierà drasticamente la loro vita.
Non hanno mai preso il serial Killer, ecco perchè tornerà nel secondo capitolo...ci sarà un terzo? Io me l'aspetto sicuro, ma intanto vi parlo di questo film.
Dire sconvolgente è forse un esagerazione dato che la trama non è poi così originale, diciamo che essendo un horror merita una visione perchè nella sua imperfezione, ha delle cose che veramente suscitano il terrore nello spettatore.
Primo il serial killer, che li droga non appena si offre di aiutarli con la macchina, poi al risveglio questi ragazzi devono fare di tutto per salvarsi la pelle...ce la faranno?
In un susseguirsi di situazioni paradossali e terrificanti - nel senso buono del termine ovviamente - i nostri amici devono darsela a gambe per salvarsi le chiappe, e sarà un impresa molto difficile dato che il serial killer ne sa una più del diavolo.
La risposta la lascio a voi durante la visione del film, come sapete non spoilero mai, e non comincierò proprio stasera a farlo
Da vedere sicuramente.
Voto: 7 e 1/2



2 commenti:

  1. Corsi a comprare il DVD di questo film, sulla base della fiducia e di amici che diceva "Vai tranqui!".
    Mai più comprato un DVD sulla base della fiducia. Non è male il se, mi è anche piaciuto, solo che ne hanno parlato tutti troppo bene per il film che è. Uno Slasher Australe mica male, divertente e con un ottimo cattivo.
    Il sequel invece è arrivato fin troppo tardi ;-) Cheers!

    RispondiElimina
  2. Io ovviamente sono tra quelle che l'hanno trovato terrificante. Ma avendo vissuto quei paesaggi sulla mia pelle è stato anche troppo facile immedesimarmi nei poveri turisti sfigati... e lui poi è favoloso!!

    RispondiElimina

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...