Horror Stories - Summer Edition - Polaroid

Di solito con gli horror che tutti stroncano e che non mi piacciono non ci vado leggera, durante la visione di questo film però, mi sono accorta di quanto sia bello avere una voce fuori dal coro.

Spesso dopo la visione di un film ogni spettatore ha una reazione diversa, c'è chi lo ama, chi lo detesta, chi sta nella via di mezzo...non credo che sia tutto questo male questo film.
Certo non è un capolavoro, ma si fa vedere bene, considerando le stronzate che ci sono in giro, non possiamo lamentarci, eppure questo film non mi è affatto dispiaciuto.
Il fatto che non sia un capolavoro è irrilevante, perché un film è un film, sta allo spettatore esprimere una opinione dopo la visione.
La mia è questa: non mi è dispiaciuto, infatti l'ho messo nei guilty pleasure, certo esistono horror migliori e anche peggiori.
Un vecchio detto dice, chi si accontenta gode, e come film horror di intrattenimento, è perfetto per la visione con gli amici per una visione spensierata.
La trama racconta la storia di una ragazza, Sara che viene colpita da una vecchia polaroid di sua madre , ma ogni foto che fa, le persone impresse in essa piano piano vengono uccise tutte, sta a Sara, sbrogliare l'intricata matassa e scoprire cosa si cela dietro quella misteriosa macchina fotografica polaroid, lo scoprirà?
Detta così la trama suona assai intricante, ed è per questo che l'ho voluto vedere, però se la tematica risulta accattivante, è lo svolgersi del film che scricchiola un pochino.
Però, resta il fatto che la costruzione risulta fatta molto bene, anche i colpi di scena, non l'avrei mai detto che il cattivo fosse quello descritto nel film.
Cosa c'è che non va?
La stessa trama presenta dei buchi di sceneggiatura, non c'è paura, neanche lo jump scare niente, ad alcuni potrebbe risultare noioso vi avviso.
Tuttavia, nonostante i difetti non l'ho trovato tanto male.


Commenti

  1. La trama non mi pare originalissima, ma sono sicuro che sia davvero un Guilty Pleasure...
    Strano però che non ci sia Jump Scare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si un po' lento come film, ma bene o male si fa vedere bene...

      Elimina

Posta un commento

Messaggi liberi, NO SPAM Ok?

Post più popolari