Passa ai contenuti principali

Horror Stories Summer Edition - The Conjuring per Ordine del Diavolo

 

Continua la rassegna di cinema horror per l'estate, e per la settimana dedicata all'horror dell'estate, ho pensato bene di recensire The Conjuring - Per Ordine del Diavolo diretto da Michael Chaves.
Per la saga dedicata agli investigatori del paranormale Ed e Loraine Warren famosi come demonologi di cui questo è il terzo capitolo.
Si tratta di risolvere un caso di omicidio, un giovane uccide il suo migliore amico, e i Warren sono chiamati a convincere la giuria che si è trattato di una possessione demoniaca.
Le cose non saranno affatto facili, perché c'è di mezzo un prete, che forse sa molte cose su uno strano rituale satanico.
In poche parole la trama è tutta qui, certo questo film non sarà mai un capolavoro, né certamente farà la storia del cinema horror, ma comunque si fa volere bene dagli spettatori.
Anche se la regia è di un altro, la saga non perde lo smalto, e si concentra sempre sulle tematiche paranormali.
Ovviamente i coniugi Warren sono esistiti davvero, se cercate su google ci sono anche le foto del loro museo dell'occulto a casa loro.
Per quanto mi riguarda il film mi è piaciuto parecchio, all'inizio sembrava la solita storia demoniaca trita e ritrita, invece si sviluppa in modi che nemmeno immagini.
In conclusione un buon film, capace anche di intrattenere nel modo giusto lo spettatore, e di farlo spaventare un pochino.
Personalmente lo consiglio, poi ognuno ha i suoi gusti e le sue reazioni davanti a un film.



Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!