Step Up 4 Revolution

Step Up 4 Revolution? Un film che passa è va, nè più e nè meno.
Ce ne sono tanti film che gli assomigliano, la trama non è una novità e nemmeno una innovazione, la cosa nuova è la figlia del capo che vuole vendere l'hotel che si innamora del ragazzo della Crew dei Mob, dove la ragazza fa di tutto per entrare.
Tra balli di hip hop dance, e lotte di classe si consuma la tenera storia d'amore dei piccioncini, la novità sta nella lotta di classe e di potere, tra ricchi e poveri, il che avrà un lieto fine in cui i buoni vincono e i cattivi perdono.
Apparte qualche scena maestosa dei balli è un film di intrattenimento per teenager che hanno la voglia di ballare nel sangue, un film costruito per incassare ma è fatto abbastanza bene dobbiamo dirlo, certo i primi due Step Up erano migliori di questo.
Va da se se volete passare un po' di tempo con una storia romantica piena di buoni sentimenti e di balli, allora è il film giusto per staccare la spina di tanto in tanto e per divertirsi senza nessun impegno.
Di certo non è un capolavoro, ma per cazzeggiare ogni tanto va bene.
Che dobbiamo dire, bella la fotografia, e anche gli effetti 3D anche se sono un po' invasivi e mi stanno cominciando a stare un po' sulle palle, d'altro canto non bisogna aspettarsi molto da questi film, bisogna vederli per passare tempo e basta.
E' un film che non aggiunge niente di nuovo al genere, ma che non fa nemmeno innovazione, apparte la novità della classe ricca che si scontra con la classe povera; nei tempi della crisi c'è da aspettarselo che si toccano le classi agiate e quelle meno abbietti.
In conclusione se vi piace il romanticismo e una storia di danza che viene sottolineata da una critica - abbastanza soft devo dire - alla ricchezza allora è il film che fa per voi. Anche se devo ammettere che il messaggio finale risulta un po' fasullo, ma va bene, godetevelo solo per staccare la spina.
NON MALE.


Commenti