Fahrenheit 451 - di François Truffaut

FAHRENHEIT 451

Trama
In una società governata dai media è proibito possedere o anche leggere i libri, chiunque venga sorpreso a possederli se li vede confiscati e bruciati davanti agli occhi


COMMENTO
E' uno dei film lontani dallo stile di Truffaut ma è molto interessante anche per il fatto che analizza una società dove la lettura è vietata ma che la gente è costretta a stare davanti alla televisione come tanti ebeti senza riuscire a pensare, così passa il tempo la moglie di Montag (interpretato da Oskar Werner), lui fa parte della squadra fahrenheit 451 e con i suoi colleghi confisca e brucia tutti i libri...Esemplare la scena in cui una donna si rifiuta di uscire da casa e viene bruciata con i suoi libri, qui Montag capisce che la società in cui vive è disposta a tutto pur di limitare gli individui e così si ribella al sistema e inizia a leggere, legge di tutto finendo per minare il rapporto con la stessa moglie.Accanto a lui c'è una Julie Christie che sarà il personaggio chiave per la libertà di Montag e che alla fine lo conduce in un luogo dove le persone hanno imparato a memoria i libri e li tramandano alle nuove generazioni.Truffaut traduce per lo schermo il libro di Bradbury e ne fa uno spietato ritratto di un futuro prossimo governato dal grande fratello, il film mi è piaciuto moltissimo e infatti ve lo consiglio sinceramente anche perchè fa una lucida analisi di un futuro e di come la gente appiattita davanti alla tv non si accorge che minando i libri mina la sua cultura.


Commenti