Passa ai contenuti principali

Pretty Little Liars stagione 1

Ed ecco a voi le piccole graziose bugiarde, nel serial che ha di fatto sostituito dopo la sua fine Gossip Girl come teen drama soprattutto da queste parti.
Ma questo non è solo un semplcie teen drama, è innanzitutto un mix tra giallo e mistery, in cui sono protagoniste quattro ragazze.
Di cosa tratta la trama? Il plot racconta della scomparsa di una ragazza, loro amica che del gruppo è la cosidetta ape regina, Alison Di Laurentiis dopo la sua scomparsa, Aria, Spencer, Hanna e Emily, cominciano a ricevere messaggi anonimi, mandati da una persona che conosce tutti i loro segreti, segreti che sono Alison conosceva, all'inizio le ragazze credono sia uno scherzo, ma quando il corpo di Alison viene trovato senza vita capiscono che  si tratta di qualcosa più grande di quanto si immaginavano.

Una serie appetitosa e intrigante, tanto che l'ho vista tutta d'un fiato, ed è cosa rara per me riuscire a vedere un telefilm in questo modo.
Mi piace, soprattutto perchè mostra che non tutto è come appare, eh si lo so cosa state pensando, ma alla tua età ti metti a vedere questi telefilm? Allora? Non è mica un reato :D.
Non c'è niente di scontato in questo telefilm, soprattutto perchè tutti i piccoli segreti delle nostre protagoniste, sono mostrati, ed è la voce anonima che manda loro i messaggi che si firma con una semplice A, che sembra una specie di lettera scarlatta che fa di tutto per smascherare in modo sottile le nostre piccole bugiardelle.
Come avevo detto, niente è come appare, e se Toby Cavanough è il primo ad essere arrestato per l'omicidio di Alison, dopo che il ragazzo viene rilasciato per insufficienza di prove, i sospetti delle nostre eroine si concentrano di Ian, il marito di Melissa, sorella di Spencer.
E in tutto questo la nostra A, sembra essere un passo avanti alle nostre ragazze, ombra che sta praticamente col fiato sul collo, e conosce ogni cosa, come la relazione di Aria con il suo professore Eszra.
Ma chi sono queste piccole graziose bugiarde?

Aria, figlia di genitori in crisi matrimoniale, il cui padre ha avuto una sbandata per una collega nel college in cui insegna; Spencer è figlia di genitori altolocati, sempre in competizione con la sorella a cui ruba i fidanzati e anche un compito all'inizio della stagione; Hanna figlia di genitori divorziati, cerca l'attenzione del padre, un tempo era cicciottella, ma con la conoscenza di Alison è cambiata moltissimo; e infine Emily, ragazza lesbica che ha avuto una cotta per Alison, ma che dopo la sua morte si innamora della ragazza che andrà a vivere a casa dell'amica scomparsa.
La domanda che ricorre per tutto il serial è, chi è A? Ma soprattutto chi ha ucciso Alison?
E' un serial che ti appiccica completamente alla poltrona, tanto che per continuare gli altri telefilm che seguo ho dovuto staccare, altrimenti non li vedevo più, con il pregio di non essere stupido o banalotto, speriamo che  non faccia la fine del suo predecessore, e che non rinneghi la sua vena intrigante e coinvolgente.
Voto: 7



Commenti

  1. Una prima stagione davvero intrigante, ho mollato la serie perchè la seconda mi annoiava un po', ma quasi quasi quando finisco tutte le serie che sto vedendo lo recupero...

    RispondiElimina
  2. prima stagione mitica!
    le pretty little liars sono il guilty pleasure più godurioso della tv

    RispondiElimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!