Passa ai contenuti principali

A Dicembre il blog è aperto a tutti

Si avete sentito bene, a Dicembre alla fabbrica dei sogni possono commentare anche gli utenti anonimi, ovviamente ho messo il captcha onde evitare messaggi di spam e la moderazione dei commenti, vi sembra poco? Si effettivamente lo è bisogna anche mettere dei regolamenti onde evitare messaggi inopportuni o offensivi, perchè il rispetto delle regole è fondamentale per una pacifica convivenza, i messaggi saranno liberi da qui fino al giorno in cui andrò in vacanza per natale ossia giorno 20 dicembre, in cui ripristinerò il mio modus operandi per i commenti nel blog.
Lascio spazio per chi non è iscritto su blogspot, in modo che possa esprimere liberamente il proprio parere, ma con precise regole:
- I commenti senza nome verranno cancellati
- I commenti che siano offensivi verso di me o altri utenti che partecipano al blog non verranno neanche pubblicati, regola valida sia per gli anonimi, sia per gli iscritti.
- Precisare sempre il proprio nome, per gli anonimi - non cognome - onde rendere più facile l'identificazione
- Sei libero di esprimere il tuo parere, nessuno ti censurerà ma evita messaggi razzisti di odio verso una precisa razza, religione o orientamento sessuale.
- Rispetta il parere degli altri, se vuoi che gli altri rispettino il tuo.
- Evitare le polemiche, e mai deviare la discussione verso un argomento non pertinente al cinema - in questo caso film o telefilm recensito -  perchè non verrà neanche pubblicato.
- Ricordate sempre che i responsabili di quello che scrivete siete sempre e solo voi, quindi commentare in modo pacato e civile.
Questo regolamento verrà inserito anche nel form dei commenti così chi viene sa che non può fare il furbetto ;) apparte questo...buon divertimento :D

Commenti

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.