domenica 8 dicembre 2013

Californication stagione 1

Lo ammetto, Hank Moody è il mio eroe, però diciamolo, all'inizio è stato uno choc vedere colui che ha interpretato uno dei personaggi televisivi più controversi della storia del piccolo schermo trasformato in uno scrittore in crisi creativa, ancora innamorato della sua ex compagna, che scopa continuamente, persino con la figlia sedicenne del nuovo compagno della sua ex compagna.
Con questi presupposti all'inizio pur apprezzando il modus operandi di questa goliardica serie tv, non è stato certo un bel vedere, ma puntata dopo puntata piano piano ha lasciato il segno nel mio cuore.
Cosa penso di questo telefilm? Strafico, Gasato, ultracool, il sesso finalmente è narrato in maniera comica e bizzarra e come protagonista di un telefilm abbiamo uno simile a tutti noi, insomma Hank Moody è un po' tutti noi, il che è un punto a suo favore e al nostro.
Obiettivo di Hank: riconquistare l'ex compagna ed essere un buon padre per sua figlia, sfogando col sesso compulsivo le sue frustrazioni, insomma è un personaggio sui generis e David Duchovny è bravissimo a interpretarlo, cosa strana per questo attore divenuto negli anni 90, un mito per gli appassionati di fantascienza con X-Files, telefilm divenuto cult in quegli anni, che ha fatto letteralmente la storia del piccolo schermo, meriterebbe maggior considerazione perchè è davvero bravo, ci vorrebbe un Tarantino a riportarlo al grande schermo.
Lo avete capito che questa serie è ormai una delle mie preferite no?
Non c'è bisogno di leggere tra le righe, lo dico esplicitamente, finalmente una serie con protagonisti non super uomini, o persone straricche e perfettine, ma esseri umani, con i loro pregi e difetti, divertente e ironica come non si vedevano da tempo...insomma è imperdibile, consigliatissima per chi come me, vuole divertirsi con un prodotto più vicino ai comuni mortali di tanti altri telefilm, finiti ormai nel dimenticatoio.
Riuscirà Hank nei suoi propositi? E il suo agente nonchè amico che prima si fa la segretaria e la usa come oggetto sessuale, e poi ci aggiunge la moglie per poi capire che tra le due scorre ben più che semplice amicizia lo mette in crisi, e a chi rivolgersi se non a Hank Moody?
L'inizio della stagione si apre con You can always
get what you want dei Rolling Stone dentro una chiesa e si chiude dentro un auto con Karen vestita da sposa con Hank e Becca....aaaaaaaaaah stop, stop, stop, non voglio spoilerare più di tanto, dico soltanto correte a vederla.
Voto: 9



Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...