giovedì 10 marzo 2016

L'avvocato del diavolo

                                                             Riguarda & Recensisci
Torna Riguarda & Recensisci la rubrichetta de la fabbrica dei sogni che ripesca film già visti e non ancora recensiti nel blog.
Oggi abbiamo L'avvocato del diavolo diretto nel 1997 da Taylor Hackford e tratto dall'omonimo romanzo di Andrew Neiderman.


Kevin Lomax è un avvocato che non ha mai perso una causa; ambizioso e vanitoso si guadagna le attenzioni del potente studio legale Milton dopo aver fatto assolvere un professore accusato di pedofilia.
Ben presto qualcosa non torna: la giovane moglie Mary Ann è l'unica a capire che la bella e lussuosa casa, i parties esclusivi, e tanto altro ancora nascondono in realtà qualcosa di oscuro e malefico; non è tutto oro ciò che luccica, persino i vicini di casa cambiano espressione del viso come nella scena della prova dei vestiti, dove si accorge che c'è qualcosa che non va.
Mary Ann è l'unica ad accorgersi di tutto questo mentre Kevin è occupato a raccogliere un successo dopo l'altro cominciando a trascurarla.
Quello che Kevin non sa è che Milton è ben più di un semplice titolare di uno studio legale, è satana in persona, e la verità è ben più sconvolgente dato che il giovane non è un semplice avvocato, nel suo studio legale.
Cosa ne penso di questo film? A me personalmente è piaciuto, anche se dobbiamo ammettere che è fin troppo romanzato e non ci sono i brividi di terrore che suscitano altri horror dello stesso genere.
Si fa volere bene questo film, tuttavia ci sono parecchi buchi che non lo fanno decollare del tutto...eppure le potenzialità per essere un bel film ci sono.
Le trasposizioni dai romanzi hanno più o meno questi difetti, dovrei cercare il romanzo omonimo che sarà certamente più interessante.
Non male, però si poteva fare di più.
Voto: 6


2 commenti:

  1. ...un film estremamente ben diretto ed interpretato...
    veramente bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma ci manca il guizzo della paura hehehe ;)

      Elimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...