Passa ai contenuti principali

Black Mass - L'ultimo Gangster

 
 
A metà degli anni settanta James Bulger diventa il leader della Winter Hill Gang, e combatte la famiglia mafiosa degli Angiulo sugli affari criminali di South Boston, finchè non coglie l'occasione di collaborare con l'FBI per eliminare la famiglia rivale, e l'agente Connoly coglie l'occasione di fare carriera.
Era da tempo che Johnny Depp non ci regalava un ottima interpretazione, con il suo James Whitey Bulger torna in formissima, regalandoci un personaggio spietato e violento, che per il potere e il denaro non guarda in faccia nessuno.
Un personaggio controverso, capace di bucare letteralmente lo schermo, e il fatto che il film sia tratto da una storia vera accentua maggiormente l'aura di film da non perdere.
Si perché è un film che letteralmente ti inchioda alla poltrona, e tu non puoi non stare a guardare.
Il film è tratto dal romanzo  Alliance Beetween the FBI and the Irish Mob  scritto da Dick Lehr e Gerard O'Neill.
Questa volta Johnny Depp ha azzeccato film, dopo una serie di interpretazioni sottotono, ma anche il film è fatto bene.
A me personalmente è piaciuto molto, l'ho visto come un opera davvero girata bene e soprattutto scritta bene, la regia è curatissima come le ambientazioni, e la recitazione dell'intero cast contribuiscono a rendere l'opera interessantissima e soprattutto ne fanno un piccolo grande film.
Non si contano i rimandi e le citazioni al cinema di registi come Scorsese che rimane uno dei grandi della cinematografia mondiale, a De Palma ma piuttosto alla lontana, ma comunque vengono presi come punti di riferimento per i film di questo genere.
Se non l'avete visto vi consiglio di farlo, sono sicura che vi piacerà così come è piaciuto a me.
Voto: 8
 
 


Commenti

  1. Lo considero davvero un buon film. Come gangster movie è ben fatto, anche se pecca della classica ripetitività del genere... Ma quella è proprio una problematica dei gangster movie. Ti faccio un esempio: ad ogni film prevedi già chi muore, chi tradisce, ecc...
    Sono felice di aver rivisto un Johnny Depp in ottima forma. Mi mancava davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora rivedilo, sono sicura che ti piacerà :)

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…