Passa ai contenuti principali

The Vampire diaries stagione 5



E Sono tornata anche io, e come cominciare i lavori se non con la recensione di una serie tv? Eccola, la fifth season di quello che è un telefilm cult dalle mie parti, a casa Lynch per intenderci: The Vampire Diaries.

Una stagione in parte deludente, mi aspettavo di più dopo l'exploit delle stagioni precedenti, si vede che gli sceneggiatori non hanno l'appeal necessario per continuare questo telefilm, che sta scadendo in incroci e strade che sarebbe stato meglio dividere in diverse stagioni ancora, o anche in pochi episodi.
A parte questo, direi che la stagione si è salvata in parte verso la fine, bella la storia di Enzo e del suo amore perduto, come anche quella dei viaggiatori, un po' confusionata quella degli esperimenti sui vampiri...ma che diavolo centra?
Nonostante ciò non mi è dispiaciuta del tutto quindi non posso bocciarla, ma sinceramente parlando è troppo poco per questo telefilm che mi ha appassionato forse più di true blood, e che puntata dopo puntata mi ha letteralmente inchiodata allo schermo, quello piccolo ovviamente.
Ma  la stagione non arriva alla sufficienza, questa volta no, mi dispiace...speriamo che si riprenda per la sesta stagione.

Voto: 5

Commenti

Post popolari in questo blog

#LaPromessa2021 - I Cugini

  Mi sono sempre chiesta com'erano i primissimi film di Claude Chabrol  regista che apprezzo molto, conosciuto con il film L'Inferno  di cui ho visto parecchi film, con la scusa della promessa per il 2021, ho deciso di mettere in cartellone uno dei suoi primi film: I Cugini .

#LaPromessa2021 - Lili Marleen

  Questo mese saranno tre i film recensiti per la promessa, anche perché non ho fatto tempo a recensire il secondo di aprile, lo faccio adesso, e spero di recensire in breve tempo anche i film di maggio. Adesso tocca a un film di Rainer Werner Fassbinder  da me amatissimo per tanti motivi e chi bazzica questi lidi sa che ho dato parecchio spazio al suo cinema, quest'anno l'ho fatto partecipare alla promessa, selezionando Lili Marleen  mi sarà piaciuto?

Presto alla fabbrica una sorpresa...

  Venghino signori venghino, se ve piace Lino Banfi, se vi siete trastullati con Edwige Fenech, e avete riso co Pierino o simili, non perdetevi la nuova rubrica dove se parla de sto cinema, no, non sono recensioni, ma ho avuto l'idea sopraffina de parlà del cinema de ggenere, o trash all'italiana, perché anche il trash vole il suo spazio perché è de culto eh? La rubrica se chiamerà   STRACULT  perchè il cult lo lasciamo agli estereofili, nella rubrica si parlerà di diversi film, solo parole e fatti soprattutto che parlano di un certo cinema che andava forte negli anni settanta ottanta o giù di lì. Ci saranno risate e ricordi a non finire, e per chi vuole partecipare mi contatti su facebook o via email o anche sotto questo post CIAOOOOO!!!