Passa ai contenuti principali

Al cinema con Arwen Prima parte

Ok, sono mancata, e di conseguenza anche la rubrica settimanale è rallentata, oggi segnalerò la prima parte dei film che verranno visti e messi in lista per recensirli, e sarà un bel lavorone da fare...quindi bando alle ciance e cominciamo xD
La settimana prossima comunque tornerà regolare la rubrica settimanale.

11/10
One Direction Where We Are

Lasciamo perdere, questo film lo salto a piè pari...

14/10 
Hermitage



















Uhm, questo mi sembra interessante, un film evento che parla dell'Hermitage, il museo russo aperto dalla zarina caterina, mi incuriosisce parecchio...

15/10
Capitan Harlock - L'Arcadia della mia giovinezza



















Film d'animazione giapponese ripescato dagli anni ottanta, forse è il caso di recuperarlo e riscoprirlo

Cristiada




















Uhm, sembra carino, però sinceramente non so se guardarlo o meno, cercherò di recuperarlo una volta letti i pareri di altri amici blogger...vediamo.

16/10

E fuori nevica
Altman
Fango e Gloria, la grande guerra
Il Giovane Favoloso
Joe
La banda dei supereroi
La moglie del cuoco
Piccole crepe, Grossi guai
Tutto può cambiare
Un milione di modi per morire nel west

E i film che vedrò sono...

Documentario sul grande regista americano, di cinema corale, per un cinefilo che si rispetti è senza dubbio un opera da non perdere...

Potrebbe mancare un film storico? Assolutamente no...eccovi accontentati con Fango e Gloria...

Giacomo Leopardi a scuola mi piaceva un sacco e imparavo con piacere le sue poesie, che leggevo anche senza che gli insegnanti me le lasciavano come compiti a casa, quindi è sottointeso che vedrò questo film, segnato xD


Questo film mi stuzzica il palato, segnato me lo guardo, lo voglio vedere xD


E non può mancare neanche la commedia con la sempre mitica Catherine Deneuve, eccola qui, per tutti i palati sia sopraffini e non, lo guarderò e lo recensirò.

Questo non me lo lascio scappare, mi ispira parecchio e lo segno senza pensarci due volte eccolo qui xD

Eddaje, me segno anche questo, non me lo lascio scappare primo perchè c'è la bravissima Charlize Theron una delle mie attrici preferite, poi perchè mi garba parecchio...xD

Ps: A domani con la seconda parte

Commenti

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.