Passa ai contenuti principali

Avventura di un Dentista


 Non è il primo film di Elem Klimov che vedo, ma è quello che mi ha convinta a dargli spazio alla fabbrica.
Il primo che ho visto è Va e Vedi che spero di recensire al più presto possibile.

Avventura di un dentista è una deliziosa commedia su un dentista che ha il dono di estrarre i denti dai pazienti senza bisogno di anestesia, ben presto diventa il dentista più richiesto dai pazienti, ma gli altri dentisti ben presto si ritrovano senza lavoro.
Seguirà un periodo di crisi e la rinuncia al suo incarico, subito dopo i controlli dei gendarmi di regime.
Ben presto la crisi passerà, e il giovane medico si convince a tornare, lieto fine assicurato.
Un film spensierato, fresco e soprattutto ottimista, nonostante in Russia ci fosse il regime comunista, ma Elem Klimov da uomo intelligente qual'era, ha saputo dare dei messaggi forti e velati al regime, senza però che questi se ne accorgessero. 
Erano anni che non mi sorprendevo  con questi piccoli ma grandi film, non ringrazierò mai abbastanza Julianne Davenne grande amico cinefilo, la cui cultura cinematografica è incredibile, a consigliarmi la visione di Va e Vedi, giorni fa su internet ho deciso di recuperare il film per una revisione e recensione alla fabbrica, spero di farlo tra pochi giorni perché ci tengo tantissimo, così ne ho approfittato per cercare e trovare altri film diretti da questo grande regista, che, vi annuncio, avrà ampio spazio questa estate alla fabbrica, quindi preparatevi, che c'è tanto cinema da scoprire e riscoprire.
Le maniche me le rimbocco sempre, come sapete io scrivo parecchio nel mio blog, due, tre recensioni al giorno come minimo, anche perché vedo tantissima roba, e specialmente in questo periodo di crisi, ho bisogno del cinema, dei film, per non pensare a quello  che mi aspetta tra pochi giorni.
Ma bando alle ciance, i momenti migliori del film? Sono le canzoni di Mascia, protagonista femminile che rendono il film piacevole a vedersi.
Il tema del film è, se hai un dono non rinunciarci, ed è proprio questa la morale di una pellicola che si vede in un batter d'occhio, meno di ottanta minuti di film, che conquistano e fanno riflettere gli spettatori, cosa aspettarsi dal grande cinema?
Elem Klimov, parlerò ancora di te, questo è poco ma sicuro.




Commenti

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post popolari in questo blog

Il Collezionista di Carte

 Una produzione targata Martin Scorsese , da sempre amico e collaboratore di Paul Schrader , che gli ha scritto diversi film, stavolta tornano insieme il primo come produttore esecutivo, il secondo come regista, per un film che narra le gesta di un giocatore di poker dal passato oscuro, mi sarà piaciuto?

The OA

 Alla fine ce l'ho fatta, sembrava una serie pallosa, ma è tutt'altro che pallosa, appena ho cominciato a vederla nel lettore e in tv non sono riuscita a smettere, e gli episodi restanti che dovevo vedere alla fine li ho visti tutti d'un fiato, vi sembra strano? Assolutamente no, restate con me per intraprendere un viaggio incredibile con una delle serie migliori di quest'anno.

The Spooky Season - I consigli Horror di zio Tibia

 Ciao zombetti, Arwen deve avermi ascoltato, sono qui alla fabbrica per invitarvi a seguire i miei consigli horror per la Spooky Season. E ci sarà anche la settimana horror alla fabbrica, Arwen mi ha detto che mi darà spazio, e faremo le recensioni doppie, io con il mio punto di vista e lei con il suo, che cara... Intanto cliccate sul link  click  dove vi consiglio Nightbooks racconti di Paura, ma questo è solo il primo film, ce ne saranno altri ancora. Un abbraccio zombetti dal vostro caro zio tibia.